Giovedì 29 giugno è nata la piccola Bianca, figlia di Beatrice Valli e Marco Fantini. I ragazzi non vedevano l'ora di tenere tra le braccia la loro piccola e finalmente il loro sogno si è realizzato. Beatrice sul suo profilo Instagram ha voluto raccontare i momenti che hanno preceduto il parto fino alla nascita di Bianca per condividere tutto insieme ai suoi fan.

Il giorno prima della nascita.

Il 28 giugno Marco Fantini ha salutato la sua amata Beatrice per partire per lavoro per Londra. La fidanzata era molto triste ma non gli ha detto nulla e lo ha incitato a mettercela tutta in questo nuovo impegno.

Prima di uscire di casa Marco le ha baciato la pancia e ha sussurrato: "Bianchina aspettami". Dopo poche ore Beatrice l'ha chiamato per dirgli che aveva avuto delle perdite e stava andando in ospedale, dove l'hanno immediatamente ricoverata perché le membrane si erano rotte e lei subito ha chiamato Marco che era deluso stanco e amareggiato. Beatrice invece era triste, agitata e arrabbiata perché senza di lui non voleva partorire. Nella notte del 28 i medici aspettavano che a Beatrice venissero le contrazioni ma non è stato così.

Forse era troppo agitata e anche la bambina percepiva che non era tranquilla. Beatrice ha raccontato che forse se ci fosse stato Marco avrebbe partorito quella sera stessa.

Il giorno del parto

Alle 18 del giorno dopo i medici sono andati in camera per dire a Beatrice che a breve l'avrebbero indotta al parto. Lei non era ancora pronta e ha continuato a sentire Marco che purtroppo ancora non poteva tornare.

Dopo poco più di un'ora ha iniziato ad avvertire i primi dolori e alle 20.30 era praticamente pronta per andare in sala parto, dove è scesa intorno alle 22. Dopo 15-20 minuti l'ostetrica le ha detto che fuori c'era Marco, ma lei in quel momento non voleva che entrasse. Poi si è convinta e il suo uomo è entrato. La mamma di Beatrice sapeva che Marco sarebbe arrivato quella notte e lo sapevano anche le ostetriche, tranne Beatrice, ma non sapevano se ce l'avrebbe fatta in tempo per la nascita di Bianca.

Il momento della nascita

Quando Marco è entrato in sala parto, Beatrice era molto agitata e una contrazione improvvisa l'ha lasciata senza fiato. Alla contrazione successiva l'hanno fatta girare perché avevano perso il battito della bimba e con una sola spinta è nata la piccola Bianca. Marco è stato tutto il tempo a fianco della dottoressa perché era troppo curioso di vedere la figlia venir fuori. Una volta nata, Marco è scoppiato a piangere. La piccola l'hanno messa in braccio a Beatrice e Marco ha chiesto se poteva tagliare il cordone. Dopo tagliato il cordone ha guardato Beatrice e le ha detto: "Amore ti amo tanto!

". Davvero bellissimo il racconto di Beatrice Valli. Non ci resta che augurare ai neo genitori tanta felicità.

Segui la pagina Uomini E Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!