In questi ultimi giorni, sono stati tanti gli atteggiamenti che non sono stati apprezzati dal pubblico del Grande Fratello Vip: dalle frasi omofobe di Marco Predolin e Giulia De Lellis, all'agenda della collezione di amanti di Ignazio Moser, alle minacce ed insulti di Jeremias Rodriguez nei confronti di Daniele Bossari. Tali comportamenti non sono passati inosservati ai telespettatori del reality show di Canale 5 che sui social hanno lanciato l'hashtag "Annullatequestanomination", per richiedere agli autori di sospendere il televoto e di sanzionare immediatamente i tre inquilini.

Gli utenti di Twitter: "Noi vogliamo divertirci, questo non fa ridere"

Dopo quanto accaduto al Grande Fratello Vip, non sono stati pochi gli utenti che hanno chiesto alla produzione di intervenire per prendere provvedimenti sui comportamenti scorretti ed inclini al "bullismo" nei confronti di alcuni concorrenti della Casa. "Non vogliamo bestemmie, violenza verbale, omofobia ed insulti. Noi vogliamo il divertimento, questo non fa ridere" ha scritto un utente su Twitter. Inoltre, i cinguettii con l'hastag "Annullatequestanomination" non sono affatto terminati qui: eccone altri.

Insomma, la maggior parte dei commenti degli spettatori sono solo proteste contro la redazione del programma per la modalità di intrattenimento, considerata tutt'altro che divertente e piacevole.

Ma che cosa ha risposto la produzione del reality alle innumerevoli contestazioni sui social da parte del pubblico a casa?

Gabriele Parpiglia interviene su Instagram

La risposta è arrivata su Instagram da Gabriele Parpiglia, giornalista nonché autore del programma che ha precisato che il Grande Fratello Vip non è la realtà, e quindi non saranno presi provvedimenti nei confronti di Marco Predolin, Giulia De Lellis e Jeremias Rodriguez.

"Per quanto riguarda le dichiarazioni omofobe (e/o superficiali) degli inquilini e del bullismo traboccante, sebbene abbia un'opinione personale, affermo che non ci saranno provvedimenti (dopotutto gli anni scorsi ci sono stati episodi ben più pesanti con concorrenti che distrussero il confessionale)" ha dichiarato lo stesso Parpiglia.

"Questo però, non esclude che tali tematiche vengano discusse e approfondite in studio nelle prossime puntate, dopotutto ne mancano ancora otto o nove e sarà un'escalation di emozioni e di situazioni" ha aggiunto il giornalista. A quanto pare le richieste del pubblico non saranno ascoltate, e quindi non ci sarà via di scampo per Daniele Bossari e Carmen Di Pietro: uno dei due dovrà abbandonare definitivamente la Casa.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!