Ieri sera su canale 5 è andata in onda una nuova puntata della trasmissione di Paolo Bonolis "Chi ha incastrato Peter Pan?". La puntata è stata seguita da 3,6 milioni di persone con uno share del 17,05%. Tra gli ospiti di ieri c'erano la bellissima show girl argentina Belen Rodriguez, lo chef Antonino Cannavacciuolo e la cantante Arisa. Vogliamo parlarvi di quello che è successo con Belen: per la prima volta in televisione è comparso il piccolo Santiago, figlio di Belen e Stefano De Martino. L'attenzione di oggi però non è sulla comparsa del piccolo, ma su un ipotetico attacco di Belen alle donne italiane.

Un bambino ieri sera ha chiesto a Belen come mai fosse venuta in Italia e lei gli ha risposto che in Argentina c'erano troppe donne belle e quindi lì era difficile fare il lavoro che lei voleva.

Belen risponde alle accuse

Pochi minuti fa, dopo le numerose accuse e critiche ricevute, Belen ha scritto questo post sui propri profilo social per difendersi dalle accuse ricevute. Ecco le sue parole: "Tranquilli sono abituata, se nevica é colpa mia, se c’è un terremoto pure, se cade un albero sulla strada e perché ho parcheggiato male la macchina, se ce lo tsunami é perché guidavo una barca in costume e questo ha scatenato le onde. Non fa niente, mi faccio una bella risata, ma leggere dei titoli dove io denigro le donne italiane anche no!

Mia nonna era italiana, quindi ci mancherebbe! Nessuno ha parlato dell’Italia. Mi é stato chiesto da un bambino perché sono andata via dalla Argentina, e siccome mi risultava noioso e complicato raccontare ad un piccolino della crisi economica, del fatto che spesso le proprie terre del cuore ci deludono perché non ci danno la possibilità di crescere, ho smorzato i toni della risposta dicendo che c’erano troppe belle donne e non mi calcolavano.

Anche se é stata una battuta, non nego che nel Sudamerica ci sia una grande concentrazione di ragazze belle, come d'altro canto c'è in Italia, ma una affermazione non cancella l’altra. Quindi persone e giornalisti, invece di apprezzare un tenero momento si mettono a scrivere stronzate e false illazioni sulla mia persona, dovrebbero dare l’esempio e far capire che per scrivere qualcosa che abbia risonanza non per forza esso deve essere deleterio e poco costruttivo.

Un bacio da Belén, e adesso continuate pure, ho detto la mia".

Giustamente Belen ha preferito non parlare ad un bambino della crisi ma ha scelto di sdrammatizzare sulla bellezza. Ciò non significa che lei abbia denigrato le donne italiane, però come sempre ognuno giustamente può pensarla come vuole.

Segui la pagina Belen Rodriguez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!