christian di maggio ha rilasciato un'intervista alla mia rubrica La sciabolata VIP in cui ha toccato tanti argomenti: dalla vita pubblica a quella privata, passando per lo show business nazionale e il mondo musicale. Il famoso e popolare manager delle celebrities ha espresso la sua opinione anche su alcuni protagonisti molto discussi e chiacchierati della seconda edizione del Grande Fratello Vip, tra cui Giulia De Lellis e Cristiano Malgioglio, e sui famosi e pluritatuati rapper Fedez e J-Ax, e tanto altro ancora... Una lunga chiacchierata in cui il titolare della Alchimy Group International Management non risparmia critiche al vetriolo nei confronti della pungente e irriverente opinionista televisiva Selvaggia Lucarelli e del giovane rapper torinese Vito Ventura, in arte Shade.

Ora però non perdetevi l'intervista integrale a Christian Di Maggio!

La musica italiana

Ciao Christian Di Maggio, come giudichi lo stato di salute della musica italiana?

Lo stato della musica italiana e mondiale è "raffreddato" da quando c'è stato l'avvento massivo dei social, poca arte, pochi veri discografici e pochi veri manager.

Negli ultimi i rapper italiani sono diventati dei veri e propri divi e idoli del grande pubblico. Chi butteresti giù dalla torre tra Fedez, J-Ax, Fabri Fibra, Guè Pequeno, Marracash e Shade? E perché?

Analizzando i "prodotti", Fedez / J-Ax sono un prodotto che soddisfa l'italiano medio, sicuramente molto ben veicolato a livello commerciale. Fedez è un discreto gossipman, che insieme a J-Ax, pezzo di storia, creano un unico prodotto che si autosostiene, valido ma per me poco emozionale.

Fabri Fibra racconta qualcosa di reale nei suoi testi, attacca il sistema che non funziona, dà un senso ad ogni suo brano. Guè Pegueno è il boss, cattivo ed estremo. Marracash, giusto. Shade, ma fa il rapper? Buttiamo giù Fedez perché è un prodotto troppo costruito e Shade che forse dovrebbe ritornare a fare lo youtuber.

Anche Gianluca Vacchi si è lanciato nel panorama musicale con il singolo di debutto Viento…

Vacchi ha un senso, sfrutta la sua visibilità per fare ciò che ama, ha ridato speranze a tanti cinquantenni che vogliono sfondare nel mondo del djing. E' da ammirare una persona che vive in puro stile enjoy. Il singolo Viento è bello, ghost-prodotto e in una buona label.

Il jet set italiano

Quali sono i progetti futuri della Alchimy Group International Management?

Vacanze, sole, mare e relax.

Diverse volte hai criticato Selvaggia Lucarelli sui tuoi profili social. Ti è proprio antipatica oppure è il tuo sogno erotico?

Ho criticato il suo finto perbenismo, dettato dal sistema. Come donna vista la sua indole da oratrice potrebbe fare qualcosa di sicuramente più costruttivo che scrivere frasette su Facebook. Comunque, troppo vecchia, sarebbe un sogno sicuramente con poco di erotico.

Belen Rodriguez è la regina incontrastata del jet set nazionale. Perché nessuna ragazza italiana riesce a competere con lei?

Il jet set nazionale non esiste più. Belen vive di rendita grazie alla visibilità "giornalistica" avuta nell'ambito dello scandalo Vallettopoli e alle vicende giudiziarie legate a Fabrizio Corona.

Aiutata dai numeri social dovuti al suo Lato B, ha capito evidentemente che i "contenuti" fanno la differenza, l'importante è avere uno spunto mediatico per far parlare di sé. Ha avuto il miglior maestro e sfruttato il momento, non a caso il suo staff è composto da molti ex collaboratori di Fabrizio. Quindi non è un limite delle ragazze italiane una possibile competizione, semplicemente in un periodo storico dove il mondo è "social" solo nel web la popolarità di un personaggio è basata sui "numeri", (reali o fittizi). I contenuti fanno la differenza, non i B-selfie.

Chi e cosa non sopporti del jet set nazionale?

Non sopporto i finti perbenisti, oggi tutti dovrebbero esternare i loro pensieri liberamente.

Confesso: amo gli Haters. Amo l'espressione libera dagli schemi, perché in fondo siamo tutti un po' Haters.

Stai seguendo il GF Vip? Chi è il tuo concorrente preferito e chi invece proprio non sopporti?

Il mio preferito è Cristiano Malgioglio, è una vera popstar. Non sopporto Giulia De Lellis è troppo costruita e poco acculturata, rispecchia gran parte del popolo femminile italiano che ha come massima aspirazione trovare un fidanzato fittizio a Uomini & Donne e apparire, solo apparire con poco da raccontare...

Andrea Damante l'ha però difesa sui social, dopo la sgridata in diretta di Alfonso Signorini, e ha detto che è la ragazza più sensibile e dolce dell'universo... Tu cosa ne pensi?

Damante si presume sia il fidanzato...

è logico e onorevole che tenti di difenderla. Come uomo ha tutta la mia stima se crede realmente in quello che dice, lo stimo un po' meno come artista... dovrebbe scopiazzare meno musicalmente parlando, in "Next to you" ha clonato No Money dei Galantis, in "Always" ha voluto emulare Justin Bieber, bello il drop, ma forse dovrebbe provare a seguire una sua linea, che racconti qualcosa di nuovo, con cui avrebbe un risultato decisamente migliore.

La vita privata

Sei single o fidanzato?

Single, meno stress.

Quale messaggio vuoi inviare ai tuoi detrattori?

Non stressatevi inutilmente, l'erba cattiva non muore mai.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!