"Per sempre". Non pezzente, come invece hanno titolato numerosi quotidiani dopo la pubblicazione del video in esclusiva da parte di TvBlog sulla lite tra flavio insinna e Massimo Galanto, giornalista di Blogo, avvenuta a margine della conferenza stampa del programma "Prodigi", in onda in prima serata su Rai 1 sabato 18 novembre. In molti l'attendevano ed è arrivata intorno all'ora di pranzo la replica del popolare conduttore alle nuove accuse rivoltegli contro dopo il post di Galanto intitolato "Flavio Insinna al giornalista di Blogo: Pesa quello che scrivi, c'ho gli avvocati pronti".

La difesa di Insinna in 8 minuti

Quotidiani e giornalisti erano già pronti a cavalcare la notizia. Soltanto per fare un esempio, Il Giornale ha intitolato quanto segue: "Flavio Insinna ci ricasca ancora e insulta il giornalista: Pezzente". Altri titoli del genere sono stati pubblicati prima e dopo il post del quotidiano diretto da Alessandro Sallusti. Nel suo video di risposta, pubblicato sul proprio profilo ufficiale Facebook, il conduttore Rai parla sovente dell'Unicef ma spiega anche come siano andati realmente i fatti, sottolineando in più di un'occasione di ascoltare bene l'audio della registrazione.

"Ci salutiamo definitivamente. Per sempre". Così Insinna chiarisce quanto detto al giornalista Galanto di Blogo, sottolineando inoltre quanto segue: "Figuriamoci se io vado in un posto (riferendosi alla sede Unicef ndr) e parlo di pezzenti".

L'ex conduttore di Affari Tuoi , nel suo intervento su Facebook, ammette di essersi "acceso", ribadendo però quanto già era emerso in sede di conferenza, dando la colpa alle domande sugli ascolti tv, di cui aveva parlato in precedenza. Il riferimento è alla "sfida" con Tu si que vales di Maria De Filippi, della quale ad Insinna importa relativamente, come candidamente ammesso più volte.

Prodigi, il nuovo programma Rai

Sabato 18 novembre, in prima serata su Rai 1, Flavio Insinna e Anna Valle conducono Prodigi, l'evento solidale con al centro la raccolta fondi per l'Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia. Il noto presentatore ha ricordato che condurrà l'evento gratuitamente, devolvendo quanto gli sarebbe dovuto spettare interamente all'Unicef.

Tornando al video qui sopra, gli utenti stanno continuando a rispondere in maniera positiva al messaggio lasciato da Flavio, condividendo il filmato e commentandolo in maniera benevola. Tutto chiarito? Attendiamo a questo punto l'eventuale risposta del giornalista Massimo Galanto, che lavora per Blogo.

Segui la nostra pagina Facebook!