Massimo Giletti non smette di sorprendere il suo pubblico, e non solo. A breve – il prossimo sabato - il conduttore sarà ospite di Maria De Filippi nel programma Tu si que vales. Appresa la novità non si può chiaramente non parlare di una sorta di altro smacco alla Rai, già di mira da tempo dopo il passaggio controvoglia alla rivale La7. Inoltre, domenica Giletti debutterà sulla sua nuova ammiraglia televisiva con Non è L’Arena facendo la concorrenza all’ex collega Rai 1 Fabio Fazio, al timone di Che tempo che fa.

Pubblicità
Pubblicità

‘Sfida’ ampiamente commentata ormai da un paio di settimane, che vedrà – probabilmente – la Radiotelevisione italiana perdere ascolti in favore della rete di Urbano Cairo, che ha comunque sempre smentito questa sorta di annunciato duello.

'Nuova' esperienza per Giletti in vista del gran giorno

Ritornando all’argomento d’apertura, Massimo Giletti ha pensato bene di farsi un po’ di pubblicità- almeno cosi si deduce - presenziando a Tu si que vales che di suo regala ogni settimana ascolti da capogiro ( 4/5 milioni di spettatori) a Maria De Filippi.

Altre sorprese nel programma dopo il contrattempo della scorsa settimana a Belen? Aspettando di rispondere a tale domanda, il merito va chiaramente alla moglie di Maurizio Costanzo, che porterà in trasmissione, su Canale 5, uno dei personaggi più chiacchierati del momento, ovvero l’ex presentatore di L’Arena su Rai. Per Giletti e Non è L’Arena sarà dunque una buona vetrina, in vista poi del gran debutto, ma non solo.

La sua presenza a Mediaset sarà una sorta di “vincere facile” visto che indubbiamente lo show supererà in ascolti i programmi Rai.

Pubblicità

Dalla sua Rai 1 può contare su Tale e quale show, con alla guida il sostituto di Fabrizio Frizzi ( a L’Eredità) Carlo Conti. Cambio di programmazione per il presentatore dell’ultimo Festival di Sanremo, che ha visto slittare il suo programma per la messa in onda del 10 novembre di Svezia-Italia alle 20.45 su Rai 1. Giletti e Maria De Filippi ‘coalizzati’ dunque in vista del debutto su La7.

Non è L'Arena pronta ad andare in onda sulla rete di Cairo

Ancora dubbi sulla scaletta d’esordio del programma Non è L’Arena.

Certo che venga calato l’asso nella manica con 'l’argomento Tulliani', del quale verrà mandato in onda – tra le altre cose - il video degli ultimi quindici minuti di libertà prima di essere arrestato all’aeroporto di Dubai. Non ci rimane dunque che attendere i due appuntamenti televisivi oggetto di discussione nell’articolo appena letto.

Leggi tutto