Lo spin off ufficiale di "Squadra Antimafia - Palermo oggi" ha esordito con degli ascolti da record battendo la concorrenza dell'ammiraglia Rai. Infatti "Rosy Abate - La Serie" ha ottenuto quasi 5.000.000 di spettatori dinanzi alla tv. Tale successo si deve particolarmente a Giulia Michelini, un'attrice oramai molto nota nel panorama cinematografico e amata dal pubblico italiano, specialmente quando si tratta de "La regina di Palermo". Siamo fiduciosi che la fiction mantenga questa costante di audience in quanto le critiche arrivate attraverso i Social sono tutte positive.

E' il caso di dire che la Mediaset insieme a TaoDue ha sfornato un ottimo prodotto. Durante la prima puntata andata in onda il 12 Novembre l'hashtag #rosyabate è entrato in tendenza su Twitter per tutta la serata divenendo la serie più "tweettata" della giornata. La serie è composta da 5 puntate che si protrarranno fino agli inizi di Dicembre, e si prospetta ancora ricca di intrighi, azioni e soprattutto di amore: quello di Rosy che farà di tutto per ritrovare il suo piccolo Leonardino. Veniamo ora alle anticipazioni della terza puntata che andrà in onda Domenica 26 Novembre in prima serata su Canale5.

Anticipazioni terza puntata: ecco cosa rivela Stefano Sciarra a Rosy prima di morire

Le anticipazioni del terzo appuntamento sono molto brevi, ma nel frattempo anche molto coincise, possiamo definirle un "concentrato" da brividi. Esse ci rivelano che Stefano Sciarra, prima di lasciarci, rivelerà a Rosy che suo figlio è vivo. La donna, grazie all'aiuto del fratello di Mirko, riuscirà a raggiungere il piccolo Leonardino nella capitale Italiana. Rosy per riavvicinarsi a suo figlio dovrà attuare un piano molto pericoloso, ma per una madre disperata il pericolo è nullo.

L'Abate verrà a conoscenza che suo figlio vive con una famiglia dell'alta borghesia, la famiglia Mainetti. Regina e Roberto Mainetti sono due malavitosi che si opporranno con tutte le proprie forze alla Regina di Palermo. Un altro punto a sfavore della ragazza è che il piccolo Leonardo non si ricorderà di sua madre. Fortunatamente Rosy potrà fare affidamento su un altro personaggio molto criticato della serie, De Silva (interpretato da Paolo Pierobon). Ma quest'ultimo aiuterà davvero l'Abate oppure ha in mente un secondo scopo?

Per restare aggiornato sulle prossime anticipazioni clicca sul tasto "Segui" in alto all'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto