Una vecchia conoscenza del grande pubblico di Mediaset sta per tornare nei studi come protagonista nel programma pomeridiano di Maria De Filippi.

Sara Affi Fella sarà infatti la nuova tronista di Uomini e Donne. Dopo aver messo la parola fine alla storia col calciatore Nicola Panico la bella riccia dice si al trono, si sente pronta per un nuovo amore.

Anche se in modo differente, sono state tante le critiche sui social nei confronti della ragazza che appena finita la storia d'amore col suo fidanzato storico ha deciso di dedicarsi subito ad una nuova storia, proprio come accaduto per Cecilia Rodrguez e Ignazio Moser, che hanno subito intrapreso una storia con tanto di passione scatenata.

Ma nel caso nella nuova tronista e vecchia coppia già conosciuta dal popolo di Mediaset, i segni di scricchiolio erano noti già ai tempi di Temptation Island, programma a cui ha partecipato la coppia dove lei nell'ultimo falò era uscita da single, per poi ritornare sui suoi passi una volta uscita dal programma. Ma anche in quel caso la riappacificazione tra i due non era stata ben vista, visti i comportamenti del bel Nicola all'interno del villaggio dei ragazzi e le insinuazioni fatte nei confronti della sua ex più piccola di ben 13 anni.

Chi sono Sara e Nicola

Sara e Nicola è una coppia che quest'estate ha partecipato al programma di Maria De Filippi presentato da Filippo Biscigilia dove alcune coppie in crisi o sicure del loro rapporto, vogliono mettersi alla prova con dei corteggiatori per vedere se il loro rapporto è più forte delle provocazioni.

Sara e Nicola sono arrivati alla recente edizione per via della grande gelosia di lei. Nicola calciatore che milita in una squadra di Isernia è sempre ricoperto di belle ragazze e Sara proprio non vuole starci anche perché in passato ha avuto modo di dubitare del comportamento del suo fidanzato. La differenza d'età tra i due è molta, ben 13 anni tanto che i due hanno intrapreso la loro relazione quando lei aveva appena 16 anni e lui ne aveva già 29.

All'interno del villaggio è giusto ricordare che Nicola si è dato subito da fare con la provocatrice che lo intrigava di più ed ha intrapreso la conoscenza che poi si è rivelata fatale. Durante il reality, il bel calciatore è stato accusato di essere un maschilista, perché nel vedere il comportamento della sua belle Sara si è infuriato per nulla.

La frase incriminata dal web è: "L'ho cresciuta io" il tutto per aver visto la sua ragazza accavallare le gambe e fumare una sigaretta in compagnia delle altre ragazze del villaggio. Mai una mancanza di rispetto per lei nei confronti del fidanzato che stufa dei suoi atteggiamenti visti nei video ha deciso nel confronto finale di lasciare il suo Nicola e uscire dal programma come single.

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!