Un anno fa Stefano Bettarini finì nel mirino dell'opinione pubblica per aver fatto l'elenco dei suoi tradimenti, esaltando le proprie performance con donne note del mondo dello spettacolo. Una lista di nomi che sollevò pesanti critiche nei confronti dell'ex calciatore: in molti si attendevano anche l'esclusione dalla prima edizione del GF Vip, ma alla fine fu Clemente Russo a pagare per quelle confidenze notturne. Il quarantacinquenne chiese scusa in diretta Tv e sottolineò di aver fatto una sciocchezza. La questione infastidì anche Simona Ventura, ma da quell'amara serata tante cose sembrano essere cambiate.

Il "Betta" ha risalito lentamente la china ed ha convinto la Magnolia ad affidargli il ruolo di inviato dell'Isola dei Famosi. Nel frattempo, anche i rapporti con l'ex moglie sono iniziati a mutare dopo anni di stoccate al vetriolo che sembravano non lasciare spazio ad un amichevole riavvicinamento. Il matrimonio, dopo il sì pronunciato nel 1998, si era consumato nel 2004 a colpi di carta bollata, con la coppia che si era affidata ai migliori avvocati per dirimere l'accesa controversia.

"Si continua ad essere genitori"

Quattro anni dopo è arrivato il divorzio, con il rapporto che è diventato sempre più burrascoso. A distanza di tredici anni, Simona Ventura e l'ex marito hanno deciso di voltare pagina, ponendo fine ad ogni diatriba per il bene dei figli.

La svolta è maturata nel corso dell'estate e, dopo diversi anni, gli ex coniugi si sono presentati nuovamente insieme in Tv al Maurizio Costanzo Show. Insieme a loro c'era il primogenito Niccolò che, da tempo, viene indicato come probabile protagonista della nuova edizione dell'Isola dei Famosi. La conduttrice ha spiegato che si finisce di essere marito e moglie ma si continua ad essere genitori: "In una separazione, quelli che soffrono di più sono i figli".

Da parte sua, l'ex calciatore ha rimarcato che il rapporto era stato rovinato dai "cattivi consiglieri".

"Niccolò avrà le sue occasioni"

Sulla questione, l'ex conduttrice di "Quelli che il calcio" ha riferito che non bisognerebbe mai far insinuare estranei nelle questioni familiari: "Alla fine, se succede, è anche un po' colpa nostra".

Successivamente, il discorso è scivolato sulle aspirazioni televisive di Niccolò, con Simona Ventura che ha smentito le voci inerenti una sua eventuale partecipazione del figlio al reality show di Canale 5: "Avrà le sue occasioni ma è ancora presto". La presentatrice si è scusata con i vertici Mediaset che avrebbero voluto vedere il diciannovenne tra i protagonisti del reality. Prima della chiusura della trasmissione, la "tigre di Chivasso" e Bettarini si sono concessi un ballo tra gli applausi convinti del pubblico in studio.

Segui la nostra pagina Facebook!