Bob, il mind flayer, Billy, ma anche i demo-cani, il gatto di dustin e come non citare Dart. Sono solo alcuni dei personaggi secondari di Stranger Things 2 che, sulla nostalgica onda lunga della Serie stanno riempendo le pagine dei social e non solo.

In questo articolo abbiamo cercato di analizzare i due casi più particolari - e più umani.

Non solo Dustin, Eleven e Mike: Bob Superhero

Come spesso accade, finita una serie tv non passa tempo che personaggi per così dire marginali, finiscono invece per andare dritti al centro del dibattito. Stranger Things 2 non fà di certo eccezione. Finito, infatti, di fagocitare trama, personaggi, e teorie, anche molto strampalate sul legame tra il sottosopra e le vicende dei 4 ragazzini di Hawkins - la coppia Eleven Mike in testa - si è passati direttamente al concentrarsi su altri personaggi di cui quasi ci si era scordati.

Era già successo durante la scorsa stagione. Con Barb, la signorina per bene che fece scuola di stile. E succede anche in questa ; con la differenza che, oggi, a fare la parte dei leoni, però, c'è più di un personaggi. E tutti questi sono stati più o meno parodiati dai diversi meme comparsi online.

Su Twitter, ad esempio i più divertenti sono quelli che riguardano Bob, Bob Superhero. Che per quanti non lo sapessero è interpretato da un attore molto bravo e che risponde al nome di Sean Austin.

Su di lui la rete si è davvero sbizzarrita: tra chi posta video strappalacrime delle sue scene più romantiche e chi ne rievoca i ruoli del passato, alcuni davvero comici.

E il cattivo Billy

Ma non solo ai buoni tocca di essere "riscoperti".

Infatti da un po' anche quel cattivone di Billy, il fratello ossessivo e sbandato di Max (Sadie Sink) sembra essere molto apprezzato tra i fan della serie.

Del resto, non è difficile capire il perché. Il buon Dacre Montgomery, questo il suo vero nome, ha fisico da vendere. Basta guardare qualche sua foto pubblicata su instagram per accorgersi di come il nostro dedichi molto tempo alla forma fisica.

Ma non è tutto. Forse uno dei motivi del suo emergere è dovuto anche a un altro misterioso aspetto legato alla serie Netflix.

In molti infatti si ricorderanno della scena in cui la madre di Mike è immersa nella vasca da bagno e sembra rilassarsi con un romanzo rosa. Ebbene a detta di molti, nella copertina, ci sarebbe un riferimento proprio a un'ipotetico Billy.

Basta fare un rapido confronto per accorgersi che le due figure: il ragazzo dai capelli lunghi e dallo stile ribelle della copertina e la donna, timorosa, ma travolta da un'irresistibile passione, hanno davvero molto a che vedere con i due personaggi.

E a voi? Quale personaggio "secondario" è piaciuto di più?

Fatecelo sapere nei commenti.

Segui la nostra pagina Facebook!