Con l'avvento del Natale il pubblico adulto ha la possibilità di rivivere le emozioni che solo la Walt Disney Pictures ha regalato e regala tutt'ora alle nuove generazioni con i suoi capolavori indiscussi. Come gli anni precedenti, anche stavolta la Rai offre una programmazione ricca di cartoni animati e film per telespettatori di ogni età. I cartoni animati che hanno fatto parte dell'infanzia e dell'adolescenza di molti sono senza dubbio quelli della saga di Toy Story che è stata messa in onda in questi giorni su Rai 3 mentre La carica dei 101 sarà messa in onda su Rai 2 il 28 dicembre in prima serata. Sempre su questo canale il 31 dicembre sarà possibile rivedere le avventure de Gli aristogatti (alle ore 21:05) e di Dumbo (alle 19:25).

Accanto a questi classici della Walt Disney, ci sono anche quelli di ultima generazione, ricchi di effetti speciali, come Trilly e il perduto, il Principe di Persia, Canto di Natale che hanno riscosso successo, ma quello che è stato apprezzato maggiormente negli ultimi anni è Frozen -Il regno di Ghiaccio.

L'amore di due sorelle

Elsa e Anna sono le figlie del re e della regina di Arendelle, un paese dove c'è sempre la neve.

Le due sorelle sono molto legate tra loro, ma crescono separatamente per volontà dei genitori. Elsa ha dei poteri magici, ovvero riesce a manipolare il ghiaccio a suo piacimento. Mentre gioca con Anna la ferisce involontariamente, ma viene curata dal capo dei Troll. Quest'ultimo cancella i ricordi di Anna, la quale vorrebbe avere un rapporto con Elsa, ma lei decide di starle lontana per evitare di farle nuovamente del male.

Durante un viaggio in mare, il re e la regina muoiono e le due sorelle crescono separate. Quando Elsa raggiunge la maggior età deve essere incoronata regina, ma non riesce a controllare il suo potere e spaventa il suo popolo. Decide di scappare tra le montagne dove costruisce un castello di ghiaccio per vivere lì da sola. Anna va a cercarla con l'aiuto di un giovane, del quale s'innamora. Alla fine le due sorelle riescono a sconfiggere i nemici con la forza del loro immenso amore.

Due premi Oscar

La pellicola è stata realizzata nel 2013 in computer grafica ed è stato il primo film della Disney a essere diretto da una donna, Jennifer Lee, la quale ha scritto anche la sceneggiatura per la versione live de La Bella e la Bestia. La casa cinematografica, come consuetudine, ha preso spunto da una fiaba. In questo caso si tratta de La regina delle nevi di H. C. Andersen. Frozen ha avuto un successo straordinario al punto tale da mettere in crisi i marchi storici di Hello Kitty e Barbie.

E' stato definito il miglior film d'animazione e ha ottenuto un premio anche come miglior canzone. Questo riconoscimento non può che essere motivo di vanto per le interpreti di Elsa e Anna, ovvero le attrici Serena Autieri e Serena Rossi. Riuscirà la Walt Disney a stupirci ancora?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto