Gemma Galgani, nelle ultime puntate di Uomini e donne, ha dimostrato di essere ancora innamoratissima di Giorgio, e sta tentando in tutti i modi di riconquistarlo mettendoci anima, cuore e molte lacrime. La dama torinese appare sempre più sconvolta; il suo sentimento per Manetti sembra ormai essere quasi diventato ossessivo. Gemma commuove il suo pubblico con lacrime che non lasciano indifferenti nemmeno la conduttrice del programma. La donna, da quando si è chiusa la sua storia sofferta con il "gabbiano", ha tentato in tutti i modi di dimenticarlo, cercando d'intrecciare nuove relazioni.

La più significativa è stata quella con Marco Firpo. La dama ha sperato che la relazione potesse funzionare, ma nulla e nessuno sembra essere in grado di fare scordare Giorgio a Gemma.

Gemma sulle note di Grande Amore abbraccia il gabbiano

Maria De Filippi, dopo avere assistito alla scena "straziante" in cui la dama torinese ballava con Giorgio sulla musica di "Grande Amore", cerca di farla ragionare. La conduttrice pare avere un attimo di pietà di fronte all'amore non condiviso di Gemma. Lui, tra imbarazzo e altezzosità, cerca di rincuorarla come se fosse una bambina e le dà un bacetto sulle labbra quasi obbligato. Maria tenta di spiegare alla donna come il suo sia soltanto un sogno, dicendole chiaramente che in Giorgio, durante il ballo, ha scorto soltanto dell'imbarazzo, ripetendole che il suo amore nei confronti del "gabbiano" è unilaterale.

Ma la dama non si arrende: cerca di convincere Maria, ma soprattutto se stessa, che Manetti sia innamorato di lei, ma che per qualche oscura ragione non voglia ammetterlo. Il "gabbiano", dal canto suo, non perde occasione per ripetere alla donna che un altro al posto suo avrebbe approfittato della cena per passare una notte insieme, pur pavoneggiandosi che lui assolutamente non ne aveva il benché minimo desiderio.

Gemma ha un nodo in gola e si trattiene dal piangere. Tina la deride, mentre Maria prova compassione. Non sappiamo cosa accadrà in futuro tra il cavaliere fiorentino e la dama torinese, ma speriamo di cuore che lei accetti il consiglio di una signora del parterre femminile, la quale ha detto che, finché rimarrà in trasmissione, non potrà mai dimenticare l'ex fidanzato.

Noi amiamo Gemma e vorremmo vederla felice. L'amore, però, deve essere spontaneo e non elemosinato o imposto, altrimenti diventa un gioco al massacro, e se in ogni storia d'amore tutti siamo un po' vittime e un po' carnefici, ci auguriamo che la Galgani riesca ad uscire dalla parte della vittima che si è creata. Forse soltanto così troverà l'amore.