Come abbiamo potuto vedere, la fiction "Scomparsa" è stata la più seguita dell'ammiraglia Rai nell'intera annata del 2017, toccando una media di 6.500.000 spettatori. Pare proprio che vanessa incontrada in coppia con Giuseppe Zeno faccia scintille, tenendo incollati milioni di persone dinanzi al televisore. In parte il successo della serie è dovuto ai protagonisti, d'altra parte dagli avvenimenti della storia proiettati in una coerente realtà.

Pubblicità
Pubblicità

Sui Social vi sono addirittura genitori che hanno "imposto" ai propri figli di seguire la vicenda di Nora e Camilla al fine di insegnare loro la vera natura del mondo di oggi. Possiamo affermare che RaiFiction ha fatto un grosso colpo, appassionando grandi e piccini che vorrebbero già la realizzazione di una seconda stagione. Purtroppo, il progetto di quest'ultima sarà difficilmente concretizzabile. Vediamo qualche dettaglio in più in merito.

Pubblicità

Gli attori e la Produzione si esprimono: ecco la loro risposta sulla seconda stagione.

In varie interviste gli attori protagonisti della serie e la produzione RaiFiction si sono espresse sul volere di un sequel. Sarà possibile creare una nuova storia che giri intorni ai nostri personaggi? Sebbene Giuseppe Zeno e Vanessa Incontrada vogliano continuare il loro percorso all'interno di quelle vesti, la produzione annulla radicalmente la creazione.

La direttrice Tinni Andreatta sembra affermare che la fiction ha un finale totalmente chiuso che rende, di conseguenza, impossibile la stesura di una nuova sceneggiatura. Possiamo sostenere che Scomparsa sia stato un vero e proprio film di 600 minuti diviso in 6 puntate di 100 minuti cadauna. In base alle parole della donna non vi sarà una seconda stagione, ma fortunatamente non è detta ancora l'ultima parola.

A far cambiare tale decisione ci potrebbero essere i fan appassionati della serie oppure il successo della prima stagione.

Gli attori protagonisti sono già impegnati.

Altri dettagli in merito arrivano dagli attori stessi i quali sono già impegnati su altri set di fiction Rai. La donna è impegnata nelle riprese della seconda stagione di "Non dirlo al mio Capo" un successo con Lino Guanciale. L'uomo potrebbe ritornare ad affiancare Giusy Buscemi nei panni di Pietro Mori nella terza stagione de "Il paradiso delle Signore".

Pubblicità

Per restare aggiornato sulle prossime novità clicca sul tasto "Segui" in alto all'articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto