Il ballerino Andreas Muller abbandona il programma televisivo Amici di Maria De Filippi lasciando un post ed alcune dichiarazioni contro i compagni e contro il talent. Molte le reazione dei fans del programma che si sono schierati a favore di Andreas.

"Grazie Maria"

Dopo una breve partecipazione come ballerino professionista, Andreas Muller si separa dal cast con un post al veleno. Su Instagram scrive che è arrivato il tempo di abbandonare e di dedicarsi più a sé stesso. Andreas dice di dover necessariamente iniziare a selezionare le persone che faranno parte delle sua vita, creando mura e barriere a chi non lo merita.

Poche persone ma buone. Ma lo sfogo continua con delle frasi dure. Andreas si promette di non essere mai un lecchino, di non cedere mai alla tentazione anche se ha capito, a suo discapito, che nella vita sia professionale che non, vanno avanti solo le persone false ed inclini a compiacere chi si trova in ruoli di più alto potere.

Queste parole, legate al messaggio di addio al programma Amici suonano lapidarie. Qualcosa sarà successo tra le mura di casa Mediaset e di certo la rottura con i programma non è consensuale cosi come si vorrebbe far credere. Le uniche parole di stima da parte di Andreas Muller sono verso la padrona di casa, Maria De Filippi. A lei il merito di aver creduto in lui, nelle sue qualità anche nei momenti del difficile infortunio fino alla vittoria finale un anno dopo.

Da ultimo l'invito di Maria ad entrare tra i professionisti, subito accolto con grande entusiasmo. Chi prenderà il suo posto? Alcuni rumors non confermati parlano di nomi quali Angelo Recchia e Gian Maria Giuliattini.

Ballerino prodigio di Amici

Andreas è un ballerino tedesco residente fin da piccolo in provincia di Ancona. Inizia a studiare danza, hip-pop e break dance fin dall'età di 15 anni.

Nel 2014 partecipa al programma televisivo Italia's got talent classificandosi secondo. Un anno dopo è già tra i banchi di Amici.

A causa di un infortunio abbandona il programma e ritorna nella sedicesima edizione arrivando in finale contro il cantante Riki. A furor di televoto ottiene la vittoria e vince Amici. Oltre la danza, pubblica un libro autobiografico dal titolo I sogni non sono nuvole, scritto con la collaborazione di Paolo Fontanesi. Di recente il suo ingresso tra i professionisti nella nuova edizione di Amici, rapporto concluso tra mille polemiche e post velati.