Elisabetta Gregoraci non si sottrae e non cerca scuse. La bella showgirl conferma la separazione con Flavio Briatore. Per il bene del figlio Nathan Falco i due hanno trovato degli accordi civili. La Gregoraci afferma che può accadere che in una coppia finisca l'amore dopo 12 anni e non bisogna farne un dramma ma avere la sensibilità di comportarsi degnamente per il bene dei figli. Polemizza con i giornalisti che hanno scritto tante cose brutte e tante falsità su loro due.

Rivela che il fatto di separarsi è stato consensuale principalmente proprio per la tranquillità del figlio. Risponde per le rime anche a chi l'accusa di aver preteso una buonuscita milionaria. Molti le ricordano che Briatore, pochi giorni prima della rottura, aveva confermato che le cose tra i due andassero splendidamente. Questo per sottolineare che molte cose dette dalla coppia sono solo per opportunità.

elisabetta gregoraci ribadisce con forza di non avere nessun nuovo amante e che è passato talmente poco tempo dal distacco di non ritenere opportuno nemmeno rispondere a tale provocazione e insinuazione. La storia avrà comunque degli strascichi, soprattutto di natura economica che verranno alla luce del sole, basta solamente attendere e vedere cosa succede.

La carriera di Elisabetta Gregoraci

Elisabetta Gregoraci è nata a Soverato l'8 febbraio 1980.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip

E' una showgirl, modella e conduttrice televisiva. Sale agli onori della cronaca per la relazione con Flavio Briatore, allora direttore generale della Renault.Nel 2008 i due convolano a giuste nozze e due anni dopo nasce Nathan Falco, unico figlio della coppia. Il 2017 segna la fine della loro storia con la separazione consensuale.

Tra le trasmissioni di cui è stata protagonista, troviamo "Miss Italia" nel 1997, "Libero" nel 2004, "Buona domenica" dal 2006 al 2008, "Made in Sud" dal 2012 al 2017.

Tra i film che l'hanno vista protagonista troviamo "Il cielo in una stanza" del 1999, "C'era un cinese in coma" del 2000, "My Father Jack" del 2016, "Processo a Mata Hari" sempre del 2016 e "Made in China napoletano" del 2017.

Per quanto riguarda le serie TV, ha partecipato a "Le ragazze di piazza di Spagna 3" nel 2000, "Un medico in famiglia" nel 2003, "Il mammo" nel 2004 e "Fratelli Benvenuti" nel 2010.

Tra le campagne pubblicitarie dove è stata protagonista come modella citiamo "Bella oggi", "Caffè Moreno", "Mariuccia Milano", "Pura", "Ragno", "Snob".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto