La pelliccetta della discordia ed un video che è diventato virale nel giro di poche ore. La casertana Rosanna Magliulo è assurta alla ribalta mediatica per la sua concitata protesta nei confronti dei commessi di un’attività commerciale di Marcianise. Il motivo dell’accesa discussione l’abito acquistato per le nozze della nipote. Nello specifico la donna lamentava che il vestito perdeva colore e di aver fatto brutta figura al ricevimento in quanto era la testimone della sposa. Nel corso dell’acceso diverbio con i dipendenti del punto di vendita Rosanna ha accusato anche un leggero malore.

In seguito il filmato è stato riproposto anche dal Tg4 e da Striscia la notizia mentre sui social si sono moltiplicati invettive, post e canzoni ironiche nei confronti della inviperita cliente. La Magliulo è stata ospite della puntata del 31 gennaio di Pomeriggio 5. ‘Il vestito ha iniziato a perdere colore non solo sulla pelliccetta ma anche sulla pelle provocandomi allergia e fastidio’.La donna ha precisato che non aveva possibilità di cambiarsi d’abito. ‘Il matrimonio si è celebrato a Rimini e quindi a seicento chilometri da casa e non avevo alternative’.

Scontro tra Camilla Lucchi e Floriana Secondi

Rosanna ha spiegato di essersi trovata in una situazione di forte disagio. ‘Andavo in bagno di continuo per truccarmi e pulirmi le mani.

Hanno rovinato quella che doveva essere una bella giornata’. Al rientro a Marcianise la casertana si è recata all’attività commerciale per esprimere il suo risentimento per quanto accaduto. ‘Sono svenuta perché soffro di attacchi di ansia’. Sulla questione è intervenuto la ricca ereditiera Camilla Lucchi che ha attaccato la donna per il modo di rivolgersi alla commessa.

‘La signora ha ragione non può rivolgersi così alla commessa. Bastava far scrivere una lettera all’avvocato: siamo nel 2018’. A difesa di Rosanna Magliulo si è schierata Floriana mentre la marchesa Daniela del Secco d’Aragona è convinta che sia soltanto in cerca di visibilità. ‘Se avessi trovato una commessa professionale mi sarei comportata in un altro modo.

Il reclamo è un diritto di qualsiasi cittadino ma in questa vicenda sono state messe in evidenza altre cose’.

'La commessa non è stata professionale'

La donna ha spiegato che in rete circola di tutto. ‘Sfottò con le pelliccette con le maniche scambiate offerte con il 50% di sconto, una canzone da discoteca con il ritornello chiamatemi il direttore’. Non sono mancate le scintille in studio tra Camilla Lucchi e Floriana Secondi. Nella discussione è intervenuta Barbara D’Urso che ha letto una nota dell’azienda Silvian Heach che ha riferito che la Magliulo ha rifiutato un confronto radiofonico e non ha dato la possibilità di effettuare le verifiche del caso sull’abito. ‘In ogni caso stiamo facendo le opportune indagini a tutela dei nostri clienti’.

Da rilevare che la signora Rosanna era in studio con i suoi due legali. ‘Se rifarei tutto? Credo che in quel negozio non ci metterei più piede’.