Aldo Grasso non ha apprezzato che nella puntata de 'La confessione' in onda su Nove TV venerdì scorso, Peter Gomez abbia intervistato Marco Baldini. Il noto critico televisivo ritiene che il personaggio televisivo non perda occasione per aprire vecchie ferite, creando danni di cui probabilmente nemmeno si rende conto. Secondo il critico televisivo proprio in ragione di ciò, Baldini non dovrebbe essere invitato a rilasciare interviste televisive. Le affermazioni che il conduttore radiofonico rilascia spesso sono contraddittorie e quindi poco attendibili.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Inoltre, secondo Aldo Grasso, facendo riferimento a coloro che hanno aiutato Baldini prestandogli cospicue quantità di denaro oltre ad aiutarlo umanamente, certamente non farà piacere sentire il loro nome accostato a episodi che per ovvie motivazioni preferirebbero mantenere per sé.

'Ogni volta che parla, Marco Baldini riapre vecchie ferite'

Nell'intervista rilasciata al noto giornalista italo-statunitense nel programma televisivo in onda su Nove, Marco Baldini [VIDEO] ha dichiarato che Linus, direttore di Radio Deejay gli abbia anni fa prestato cento milioni di lire, mai restituite. L'euro è entrato in circolazione nel 2002 e quindi il prestito sarebbe antecedente a quel periodo. Cento milioni di lire all'epoca erano una cifra molto elevata. Ciò secondo il critico televisivo potrebbe avere riaperto in Linus un ricordo doloroso e la perdita della speranza di vedere saldato il debito.

Aldo Grasso si sofferma a pensare a Fiorello e a tutto ciò che ha fatto per Marco Baldini. Fiorello ha aiutato Baldini non solo economicamente ma anche umanamente, creando un sodalizio artistico vincente che avrebbe potuto condurre Baldini fuori dal baratro in cui volontariamente è entrato.

Peter Gomez facendo riferimento a ciò e chiedendo al conduttore radiofonico, perché durante un'intercettazione telefonica avvenuta tra lui e Carlo Zacco (figlio del boss chiamato 'Nino il bello') abbia detto queste parole riferendosi all'amico di sempre: " E' un f***o di pu****a che faceva soldi mentre quelli intorno a lui prendevano le briciole." A questa domanda Baldini ha risposto con una battuta sicuramente studiata ad hoc per giustificare le sue parole. Ha affermato che in quel periodo della sua vita avrebbe anche potuto dire di avere incontrato il papa vestito di verde. Il verde, colore del tavolo da gioco torna spesso nella mente di Baldini. Aldo Grasso si chiede perché il conduttore de 'La Confessione' non abbia consigliato all'ospite un bravo psicologo.