Dopo il trionfo della 68^ edizione del Festival di Sanremo con il brano “Non mi avete fatto niente” cantato insieme ad ermal meta, il cantautore romano Fabrizio Moro ha deciso di raccontare il suo passato ossessionato dalla paura della morte, i problemi con l’alcol e la droga fino ad arrivare alla rinascita e la sua nuova vita. Secondo quanto raccontato al settimanale Di Più, il giovane romano che oggi ha l’età di 42 anni ha rivelato il suo passato vissuto nella zona romana di San Basilio. All’età di 18 anni Fabrizio Moro insieme ai suoi amici faceva una vita assolutamente irregolare divisa tra fiumi di alcol e droghe nelle serate in discoteca, per trovare lo sballo più in fretta possibile.

E ancora continua, di essere entrato in un vortice dal quale è uscito soltanto all’età di 27 anni.

Fabrizio racconta di essersi disintossicato soltanto perché ossessionato dalla paura della morte. A quel punto facendo delle semplici analisi del sangue, scoprì che i suoi valori erano del tutto sballati e che così sarebbe andata a finire male. Terminati i problemi con l’abuso di alcol e stupefacenti, Moro ha avuto a che fare però con altri problemi. A causa dell’ipocondria ha confessato di non essere più uscito da casa, se nei posti da lui frequentati non ci fosse stato un ospedale nelle vicinanze. Ma non solo, sempre per la paura di prendere delle malattie per anni ha rinunciato ad avere rapporti sessuali con le donne. Oggi Fabrizio Moro è rinato, è un uomo felicemente accompagnato e ha due figli: Anita e Libero.

Ermal Meta: “Mi piacciono le donne”

Quando si parla di Fabrizio Moro è impossibile non fare un accenno a Ermal Meta, [VIDEO]l’altro componente del duo vittorioso reduce del trionfo di Sanremo. Tramite un tweet che ha riscosso molto successo tra i vari follower, Ermal dopo le chiacchiere di una presunta relazione con Moro, ha precisato la situazione: “Non ho una relazione con Fabrizio Moro”. Anzi, il cantate è fidanzatissimo con una speaker radiofonica. I due non amano parlare della loro vita privata ed è forse per questo motivo che spesso le malelingue si divertono a fantasticare.

In conclusione: rivedremo presto il duo cantare insieme su un palco, ma questa volta all’Eurovision song contest. Meta/Moro come vincitori della 68^ edizione del Festival di Sanremo, [VIDEO] sono stati scelti per rappresentare l’Italia. Chissà che i due con una canzone simile non ci regalino una vittoria che manca da davvero tanto tempo.