Nella punta de "Le Iene", andata in onda domenica 11 febbraio su Italia 1, è riapparsa sugli schermi Nadia Toffa, la "iena" più amata d'Italia. La notizia del suo malore lo scorso 2 dicembre e i continui aggiornamenti sul suo stato di Salute sono state tra le notizie più cliccate del 2017.

Pubblicità
Pubblicità

Tanto l'affetto dimostratole, non solo da parenti ed amici stretti, ma anche dai colleghi della tv e da moltissimi fans. E ora la notizia shock: il cancro.

Il malore, il cancro e le cure

Nadia Toffa era stata colpita da un improvviso malore lo scorso 2 dicembre, mentre era a Trieste per girare un servizio. Di lì la corsa in ospedale, lo spavento e lo stabilizzarsi delle sue condizioni di salute. Il malore era stato definito come "una patologia cerebrale".

Nadia Toffa aveva il cancro: la rivelazione shock
Nadia Toffa aveva il cancro: la rivelazione shock

Ma in realtà purtroppo c'era ben altro. Si trattava di quello che viene considerato il male del secolo: il cancro. A raccontarlo è proprio Nadia durante la puntata delle Iene, dove ha voluto spiegare come sono stati questi due mesi: la scoperta del cancro, le cure e l'operazione, fortunatamente andata a buon fine, estirpando il cento per cento del tumore. Ha fatto la chemio e la radio a scopo preventivo, per evitare che rimanesse in giro nel suo corpo qualche cellula maligna.

Pubblicità

Ecco la rivelazione shock, che la stessa ammette di aver rivelato a pochi in questo duro periodo.

Durante queste sue parole traspare molta commozione in studio da parte dei colleghi al suo fianco, che le hanno stretto la mano durante il racconto. L'amata iena prosegue raccontando anche come sia dimagrita in questi mesi e come sia costretta a portare una parrucca. Il momento più difficile, come rivela la Toffa, è stata proprio la perdita delle prime ciocche di capelli.

Nadia Toffa però dimostra la grinta di sempre. E in puntata spiega anche come ha trovato la forza pensando alla bimba di Taranto, colpita da un tumore e dalla stessa debellato.

'Adesso vi chiedo normalità'

Dopo aver rassicurato sulle sue attuali condizioni di salute, Nadia Toffa chiede espressamente normalità. Non vuole essere trattata da malata. Sottolinea inoltre come chi combatte contro il cancro sia un figo pazzesco. E aggiunge l'importanza di sottoporsi necessariamente alla chemioterapia e alla radioterapia come unici rimedi.

Pubblicità

Non esistono cure alternative come millantato da certi. Ora non possiamo che augurare a Nadia il meglio, sperando che possa sconfiggere del tutto il cancro e che possa riprendere appieno possesso della sua vita.

Leggi tutto