Ormai ci siamo, a poco più di 48 ore dall'inizio del 68° Festival di sanremo, tutto è pronto per la più grande kermesse della canzone italiana. Resi noti gli ospiti che si esibiranno della prima puntata, Laura Pausini, Fiorello che interverrà direttamente dal suo programma su radio Deejay, e il cast del nuovo film di Gabriele Muccino, 'A casa tutti bene'. Svelati i compensi dei conduttori che ammonteranno a quanto pare complessivamente a circa 1,4 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

La parte del leone ovviamente la fa il direttore artistico del Festival Claudio Baglioni che dovrebbe percepire un compenso di circa 600 mila euro. Nulla di scandaloso considerato che nella scorsa edizione anche Carlo Conti portò a casa la stessa cifra, ma a differenza dell'edizione 2017, gli altri due conduttori prenderanno un cachet complessivo di circa 800 mila euro, 500 mila la Hunziker e 300 mila Pierfrancesco Favino, mentre la partecipazione di Maria De Filippi non costo nulla all'azienda Rai.

Pubblicità

Ma a fronte dei compensi dei conduttori, si calcola che la Rai incasserà da questa edizione del Festival circa 25 milioni di euro, tra promozioni pubblicitarie e diritti vari, un vero affare per la Tv di Stato.

In questi ultimi giorni Reputation Manager, società specializzata sulla reputazione on line, ha pubblicato i risultati di un'analisi condotta negli ultimi tre mesi per comprendere meglio le aspettative del pubblico social e, in particolare verificare le opinioni sui tre conduttori del Festival 2018. Ed a proposito di gusti e commenti, più di 31 mila visitatori hanno pubblicato sul web la loro opinione sul Festival e sui conduttori.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo

Baglioni divide il giudizio del web

I risultati sono stati clamorosi, per esempio il giudizio su Baglioni primo conduttore del Festival, ha diviso il pubblico. Da una parte ci sono coloro che attendono il Claudio nazionale nella sua nuova veste giudicando in maniera positiva (circa il 43%) la scelta operata dalla Rai. Dall'altra c'è però una larga parte del pubblico (il 42%) che non lo ritiene idoneo in quanto antiquato e decisamente conservatore nel suo ruolo di direttore artistico.

Commenti come 'ma esiste ancora' 'ah ma canta ancora' o addirittura 'ma non era morto questo' hanno fatto il giro del web che ha contestato anche in modo ironico la soluzione presa dalla TV di stato. E' scesa in campo anche Maria De Filippi che, senza mezzi termini, non ha approvato la politica delle scelte di Baglioni che ha escluso completamente tutti i ragazzi dei talent.

Negativo il giudizio sulla Hunziker

Ancora più negativi i commenti su Michelle Hunziker che ha preso il 61% di giudizi negativi.

Pubblicità

Commenti ironici come 'finalmente ho capito perché Michelle Hunziker ride sempre, prenderà 400.000€ per condurre Sanremo' oppure 'la prima brutta notizia del 2018 la Hunziker a Sanremo e la pagano pure' rappresentano solo la punta di un movimento social contrario alla bionda Michelle.

Chi esce meno malconcio è Pierfrancesco Favino, che ha ricevuto solo l'8% dei commenti. La sua partecipazione viene giudicata in maniera positiva in quanto ottimo attore e bella persona, oltre che simpatico e poliedrico.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto