Dopo il divorzio con Massimo Giletti, ed il passaggio del suo programma su La 7, c’era grande attesa per scoprire la nuova veste di domenica in. La Rai aveva deciso di affidare il talk show di intrattenimento alle sorelle Parodi con la speranza di poter contrastare lo strapotere della Domenica Live di Barbara D’Urso [VIDEO]. Le aspettative iniziali sono state disattese dai numeri che hanno rispecchiato, per grandi linee, quelli della Domenica In targata Pippo Baudo. Dopo poche puntate Cristina Parodi è stata costretta a rivedere il programma con l’eliminazione della sigla iniziale ed uno spazio specifico (rigorosamente dedicato alla cucina) per la sorella Benedetta.

Nonostante ciò la situazione non è cambiata e, in più di una circostanza, la trasmissione di Rai 1 è stata oggetto di pesanti giudizi. Bersaglio mobile degli esperti della tv, la conduttrice si è sfogata in un’intervista concessa a Io Donna. “All’inizio abbiamo sofferto un po’, anche perché avevamo il compito di occupare lo spazio lasciato da Giletti”.

'Il nostro è un programma curato'

La giornalista ha sottolineato che i telespettatori si erano affezionati a certi contenuti. Il cambio di scenario è stato quasi d’obbligo. “Ora il programma è curato e risponde in pieno a quelle che sono le esigenze del servizio pubblico”. Un programma che punta su valori, sentimenti e qualità, ma che non riesce a sfondare in termini di ascolti televisivi. Sotto questo profilo Cristina Parodi [VIDEO] rispedisce al mittente l’accusa di flop.

“E’ in malafede, se parliamo di dati siamo in linea con quelli delle ultime edizioni”. A questo punto la presentatrice ha piazzato un nuovo affondo contro Barbara D’Urso. “Loro viaggiano con uno share diverso, ma siamo dentro una tv commerciale dove le urla sono un format ed io questo tipo di televisione non saprei neanche farla”.

'Quante cattiverie, mai litigato con Benedetta'

La Parodi ha smentito di aver litigato con la sorella Benedetta. “Volevamo fare un programma insieme,ma poi abbiamo compreso che qualcosa non andava. Lei ha un suo pubblico ed abbiamo cambiato”. Da settimane si parla di una svolta nella conduzione in vista della prossima edizione. Da Mara Venier a Marco Liorni passando ad Antonella Clerici, indiscrezioni che hanno infastidito la giornalista. “Queste voci sono cattiveria pura”. Per restare aggiornati sulle news di tv e gossip cliccare sulla firma dell'autore dell'articolo e digitare sul tasto segui.