fabrizio frizzi ci ha lasciati questa mattina [VIDEO]. Alle 8 del mattino è arrivata la drammatica notizia della morte del celebre conduttore di Raiuno. I primi a dare l'annuncio in diretta tv, lasciando sbigottiti gli spettatori da casa, sono stati i conduttori di UnoMattina. Immediata la reazione dei tantissimi fan spettatori di Raiuno i quali hanno subito lasciato i propri messaggi d'affetto nei confronti di Fabrizio.

L'addio shock di Fabrizio Frizzi: oggi la notizia della morte

Stando alla ricostruzione dei fatti, il conduttore si è sentito male nel cuore della notte ed è stato portato con urgenza in ospedale dove i medici non hanno potuto fare altro che constatare la sua morte.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Fatale è stata per Fabrizio un'emorragia cerebrale che lo ha portato via per sempre. Al suo fianco, come sempre, vi era la sua amata moglie Carlotta che in questo ultimo difficile periodo non l'ha mai lasciato solo.

Erano pochi mesi, infatti, che Fabrizio si era ripreso dopo il terribile ictus che lo aveva colpito ad ottobre: a metà dicembre Fabrizio era ritornato di nuovo in onda su Raiuno al timone del suo game show L'Eredità che in quel periodo venne condotto eccezionalmente da Carlo Conti che tuttavia lo aveva soprannominato il timoniero ufficiale del programma preserale di Raiuno di grandissimo successo.

Nei mesi post malore Fabrizio Frizzi ha rilasciato delle interviste in cui aveva ammesso che la sua battaglia contro la malattia non era ancora terminata e che avrebbe dovuto lavorare ancora molto per poterla sconfiggere del tutto.

La malattia nascosta di Fabrizio Frizzi

Una battaglia che Fabrizio ha portato avanti con le unghie e con i denti in tutti questi mesi e lo ha fatto soprattutto per la sua amata bambina Stella.

In un'intervista al Corriere della Sera rilasciata proprio in occasione del suo 60esimo compleanno dello scorso febbraio, Fabrizio ammise che voleva lottare in primis perché il suo desiderio era quello di poter vedere la sua bambina di soli 5 anni crescere e diventare grande. [VIDEO]

In queste ore in tantissimi lo stanno ricordando in tv, tra cui Giancarlo Magalli che ha confessato per la prima volta che sapeva da un po' di tempo che le condizioni di salute di Fabrizio Frizzi non erano delle migliori. A confermare questa versione dei fatti anche Raffaella Carrà a La vita in diretta, dove ha rivelato che l'ictus di ottobre gli aveva fatto scoprire una brutta malattia che Fabrizio, però, ha voluto tenere segreta al pubblico per pudore. Ciao Fabrizio, noi ti vogliamo ricordare per sempre così, con il tuo immenso sorriso.