In questi ultimi giorni, purtroppo, il mondo della televisione piange la scomparsa di Fabrizio Frizzi [VIDEO]. Il conduttore televisivo è venuto a mancare il 26 marzo, lasciando un vuoto incolmabile non solo nella sua famiglia. Amato e seguito da milioni di telespettatori, Frizzi, fin dai suoi esordi in Tv, è riuscito ad entrare nel cuore degli italiani.

Per chi non lo conoscesse, il presentatore sessantenne, oltre a lavorare nel mondo dello spettacolo, ha sempre dedicato il suo tempo al volontariato, aiutando coloro che ne avevano bisogno. In queste ultime ore, si sta parlando molto di quella che potrebbe essere stata la malattia che gli ha tolto la vita.

Fabrizio Frizzi morto dopo un'emorragia cerebrale

fabrizio frizzi è deceduto per un'emorragia cerebrale. Tuttavia, pare che il conduttore da alcuni mesi soffrisse di un brutto male, tenuto nascosto ai media e all'opinione pubblica. Puntando sulla sua nota riservatezza, il compianto personaggio televisivo è riuscito a mascherare al meglio il dolore che probabilmente lo affliggeva, e proprio di recente sono emersi alcuni retroscena [VIDEO] circa la malattia che l'avrebbe afflitto negli ultimi tempi.

L'ex marito di Rita Dalla Chiesa, infatti, pare avesse un tumore al cervello incurabile e non operabile. I suoi problemi di salute sono iniziati nell'ottobre del 2017 quando, durante la registrazione di una puntata de "L'Eredità", fu colpito da un'ischemia. Stando a quanto riportato da "Dagospia", il malore non sarebbe stato un fenomeno isolato, ma un sintomo del cancro.

Funerali di Frizzi, l'ultimo saluto al conduttore televisivo

Oggi, 28 marzo 2018, in Piazza del Popolo a Roma, alla presenza di migliaia di persone, sono stati celebrati i funerali di Fabrizio Frizzi. È stata una cerimonia decisamente toccante e, tra i momenti più commoventi, oltre alle parole del sacerdote c'è stata la lettura di un passo del Vangelo da parte di Milly Carlucci. Oltre alla collega ed amica del compianto presentatore, sono intervenuti anche Antonella Clerici, Carlo Conti, Flavio Insinna e tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo che non hanno mancato di stringersi attorno alla famiglia del conduttore.

Frizzi, come hanno ricordato gli amici più cari, era una persona umile, sempre disponibile, ma soprattutto sincera. I numerosi messaggi di affetto giunti dal pubblico hanno confermato l'affetto che circondava l'ex volto noto de "L'Eredità". È fuori di dubbio, infatti, che la televisione italiana abbia perso un suo grande protagonista.

Per ricevere ulteriori news sul mondo dello spettacolo, potete cliccare sul nome dell'autrice e sul tasto "Segui" posto nel profilo.