fabrizio frizzi, il celebre volto di casa 'Rai', è deceduto a seguito di un'emorragia cerebrale, all'età di 60 anni. Il presentatore lascia un vuoto incolmabile, per i suoi cari e non solo.

Frizzi muore all'età di 60 anni e lascia una figlia di 5 anni: la 'Rai' lo ricorda così

Una delle notizie più divulgate nel corso delle ultime ore dai principali siti d'informazione nostrani, è la scomparsa del conduttore, nonché volto celebre della 'Rai', Fabrizio Frizzi, a seguito di un'emorragia cerebrale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Frizzi si è spento nel corso della notte tra il 25 e il 26 marzo 2018, all'ospedale Sant'Andrea di Roma. Lo scorso 23 ottobre, il conduttore venne colto da un'ischemia cerebrale, nel mezzo della registrazione di una puntata de L'Eredità.

Frizzi venne ricoverato all'ospedale Umberto I di Roma, e fu dimesso pochi giorni dopo. Tornò in TV, al timone de L'Eredità, seppur certo che avrebbe dovuto lottare ancora, contro il suo problema di salute.

I funerali di Fabrizio Frizzi si terranno mercoledì 28 marzo, alle ore 12.00, nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo, secondo quanto è stato divulgato dalla Rai. Frizzi lascia Stella, una bambina di 5 anni [VIDEO], e sua moglie, Carlotta Mantovan, conosciuta durante la partecipazione a 'Miss Italia 2001'.

''Un dolore immenso. Con Fabrizio Frizzi scompare un uomo straordinario. Un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano'', è così che ha commentato via Twitter, l'Ufficio-Stampa della 'Rai', la drammatica notizia della morte di uno dei volti televisivi più amati dal grande pubblico italiano.

Frizzi e la sua carriera di 40 anni in 'Rai' e non solo. Il conduttore verrà ricordato per la sua bonomia

Fabrizio Frizzi vanta una carriera di 40 anni trascorsi lavorando per la 'Rai' e non solo. Fabrizio è stato anche doppiatore del film d'animazione 'toy story', prestando la sua voce gentile allo sceriffo-cowboy Woody. ''Non l'ho mai sentito parlare male di nessuno, e non mai sentito nessuno parlare male di lui. Gentilezza e correttezza dietro ad una risata contagiosa. Un signore, in un mondo troppo competitivo. Impossibile non volergli bene. Che dolore'', queste ultime sono le parole rilasciate per iscritto dal cantante Enrico Ruggieri, in uno dei suoi ultimi post pubblicati sul suo profilo ufficiale Twitter [VIDEO]. Per ricevere le principali news di 'Cronaca' ed i relativi aggiornamenti, basta continuare a seguirci sul portale-web ufficiale di 'Blasting-News Italia'.