Franca Leosini ritorna in onda su Raitre con la nuova edizione di Storie maledette [VIDEO], il programma cult che in questi anni ha confermato di essere uno dei capisaldi della programmazione della terza rete Rai. Un ritorno decisamente molto atteso dal pubblico che aspettava con trepidazione di poter vedere in onda le nuove puntate di questa edizione, tra cui le prime due che sono state dedicate al delitto di Sarah Scazzi.

La prima puntata di Storie maledette dedicata al delitto Sarah Scazzi

Ieri sera in prime time è andata in onda la prima puntata dedicata al delitto di Avetrana dove mortì la giovane Sarah Scazzi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Anticipazioni Tv

Franca Leosini per la prima volta, in esclusiva, ha intervistato le due protagoniste di questa torbida vicenda: Sabrina Misseri e Cosima Serranno, le due donne nonché cugina e zia di Sarah Scazzi, che sono ritenute responsabili di questo orrendo omicidio della ragazzina di Avetrana.

Ad oggi, però, le due donne continuano a professarsi innocenti e soprattutto Sabrina Misseri sostiene di non aver ammazzato lei la cuginetta Sarah per motivi di gelosia così come sostiene l'accusa che l'ha condannata assieme a sua mamma. Una prima puntata di storie maledette decisamente molto attesa dal pubblico che ha potuto farsi un'idea ancora più esaustiva di quello che sarebbe accaduto ad Avetrana in quei caldi giorni di fine agosto. Domenica 18 marzo sempre in prime time su Raitre andrà in onda la seconda e ultima puntata di questo speciale dedicato al delitto della giovane Sarah Scazzi.

Rivedi Storie maledette 2018 prima puntata su RaiPlay

Vi siete persi la prima puntata di Storie maledette 2018 dedicato all'omicidio di Sarah Scazzi in onda domenica 11 marzo in prime time su Raitre? Nessun problema, perché da questa mattina sarà possibile rivedere la puntata d'esordio del programma di Franca Leosini in replica streaming online accedendo al sito web gratuito RaiPlay.it [VIDEO] di cui è possibile scaricare anche l'applicazione gratuita free per tablet e cellulari, con la quale potete rivedere questa puntata ma anche tutte quelle che sono state trasmesse nelle edizioni precedenti in replica in qualunque momento lo desiderate.

Intanto la prima puntata di ieri sera ha registrato il consueto boom di commenti su Twitter e Facebook attraverso l'hashtag ufficiale del programma che ha raggiunto la prima posizione social confermandosi come il più seguito anche tra i millennials attratti dalla prefessionalità e dal linguaggio forbito di Franca Leosini.