Gravi accuse sono state mosse in queste ore contro la storica soap opera di Raitre, [VIDEO] Un posto al sole che vediamo in onda tutti i giorni in prima visione assoluta. A puntare il dito contro la serie tv ambientata a Napoli è stato l'attore Lorenzo Crespi, che proprio in queste ultime giornate è stato al centro della ribalta mediatica per la sua denuncia fatta sui social circa il suo pessimo stato di salute e il modo in cui è stato costretto a vivere in questo ultimo periodo.

Gravi accuse contro la soap Un posto al sole: il messaggio shock di Lorenzo Crespi

Lorenzo Crespi domenica pomeriggio è intervenuto in diretta tv durante la trasmissione di Barbara D'Urso per raccontare la sua versione dei fatti ma in queste ore sta facendo ancora discutere per una denuncia shock che ha fatto nei confronti della storica soap Un posto al sole trasmessa su Raitre.

Stando alle indiscrezioni riportate da Lorenzo Crespi su Twitter, la soap opera sarebbe nelle mani della camorra, la quale gestirebbe tutto quello che ruota intorno alla realizzazione di questa storica serie che ogni sera attira l'attenzione di circa due milioni di spettatori.

Il tweet al vetriolo pubblicato in queste ore da Lorenzo Crespi su Twitter è il seguente: 'Sono più di vent'anni che Raitre in modo legale passa lo stipendio alla camorra, attraverso Un posto al sole, gestito totalmente da loro. Queste cose non dovrei urlare io, vergogna' ha scritto l'attore in questo suo messaggio molto forte che sta facendo ovviamente il giro del web e della rete.

'La soap Un posto al sole nelle mani della camorra'

In molti in queste ore stanno chiedendo a Lorenzo Crespi come faccia ad essere informato di questa cosa e perché l'abbia rivelato solo adesso.

Altri, invece, credono alle parole dell'attore e chiedono che a questo punto la Rai faccia chiarezza sulla soap opera di Raitre dopo le accuse al vetriolo fatte da Lorenzo Crespi.

Insomma l'attore ha lanciato la sua nuova bomba [VIDEO]che potrebbe avere delle ripercussioni importanti nel corso delle prossime ore. Al momento gli attori protagonisti della soap, tra cui Patrizio Rispo che è presente sin dalla prima puntata di Un posto al sole, hanno preferito non commentare l'accaduto e le dichiarazioni shock che sono state rilasciate da Crespi in queste ore. Arriverà la controreplica da parte della produzione e della stessa Rai? Vi aggiorneremo nelle prossime ore sugli sviluppi della vicenda.