Tempo fa è stato insinuato che Amaurys Pèrez, marito di Angela Rende, l'avesse tradita all'Isola dei Famosi, caso che è andato sotto il nome di 'corna-gate'. Tuttavia, Angela ha respinto ogni accusa nei confronti del suo uomo, sottolineando che persona speciale sia, incapace di fare una cosa del genere. Da quando è scoppiato il caso, la Rende non è andata più in tv, ma ha spiegato le sue ragioni attraverso una lettera inviata alla trasmissione Domenica Live, condotta da Barbara D'Urso. La donna ha invitato a non infangare il nome di Amaurys [VIDEO] senza avere alcuna prova, pena la querela. Inoltre, ha precisato al settimanale Nuovo di non essere andata più in televisione perché impegnata nel seguire la crescita dei suoi tre figli, dovendo fare tutto senza il marito, ancora sull'isola, e non volendo gravare troppo su sua suocera.

Ma non è solo questo il motivo che tiene Angela lontano dalla tv, in quanto la moglie di Perèz ha affermato di essere un'insegnante e di non voler partecipare a dibattiti e scambi di opinioni in cui si alzano i toni. La posizione della Rende è inequivocabile, ma vediamo cos'ha detto la donna in merito al comportamento di suo marito sull'isola.

Ecco cosa pensa Angela del comportamento di Amaurys sull'isola

Angela Rende ha dichiarato di nutrire una profonda fiducia nei confronti del marito Amaurys Pèrez che ha avuto un comportamento ineccepibile sull'isola. La donna ha sottolineato come non sia la prima volta che lei e suo marito sono lontani, dovendosi quest'ultimo allontanare per ritiri sportivi o gare. In quelle circostanze Angela non ha mai dubitato della correttezza e fedeltà di suo marito, dunque perché farlo ora con telecamere che lo seguono per gran parte della giornata all'Isola dei Famosi? La Rende e Perèz [VIDEO]stanno insieme da quindici anni, per cui il loro rapporto è collaudato ed è stato arricchito dalla nascita di tre figli: Daisy, Gabriel e Cristian, dopo il matrimonio celebrato nel 2006.

Niente e nessuno potrà scalfire la fiducia che Angela nutre nei confronti del padre dei suoi figli che si è sempre dimostrato un buon marito, molto rispettoso e leale nei suoi confronti. Il 'corna-gate', com'è stato definito mediaticamente il caso, non preoccupa affatto una donna sicura dell'amore nutrito dal marito nei suoi confronti, per cui perché preoccuparsi o crucciarsi inutilmente? Nemmeno ad Amaurys farebbe piacere sapere cosa sta succedendo in Italia, come sottolineato da sua moglie.