“Dopo dodici anni di corteggiamento gabriel garko è il nostro ballerino per una notte”. Così milly carlucci ha annunciato l’attesa esibizione dell’attore nella sesta puntata di Ballando con le stelle [VIDEO]. Prima di scendere in pista sulle note di ‘Kiss’ di Prince il quarantacinquenne ha risposto ad alcune domande della conduttrice televisiva. “Sono un ragazzo molto semplice, vivo in campagna ed odio la falsità”. Nel corso della conversazione con la conduttrice dello show di Rai 1 il torinese ha raccontato un aneddoto legato alla scelta del nome e si è mostrato sempre di fianco. Nonostante non sia stato quasi mai inquadrato in primo piano si è subito notato che c’era qualcosa che non andava.

Gonfio sul lato destro del viso Garko ha cercato di nascondere la problematica portandosi il microfono verso la bocca. In ogni caso il particolare non è passato inosservato con la questione che è diventata virale sui social network. Il mistero si è dissolto al termine dell’applaudita performance dell’attore con la sensuale Gioia Giovanatti.

"Gabriel si è sottoposto ad un'operazione"

La conduttrice ha spiegato che l’artista aveva subito da poco un’operazione e che per tale motivo era molto gonfio. Garko ha aggiunto che si è trattato di un intervento al viso: “Sicuramente me ne diranno di tutti i colori”.

Nonostante il contrattempo fisico il quarantacinquenne ha stregato i giudici del dance show con un sensuale tango sulle note di Kiss di Prince. Ivan Zazzaroni ha elogiato la Giovanatti (“E’ stupenda”) ed ha evidenziato la bravura del torinese. Sulla falsa riga del collega Fabio Canino mentre Carolyn Smith ha ufficialmente invitato Gabriel Garko [VIDEO] a partecipare alla prossima edizione di Ballando con le Stelle: “Lui deve essere dentro al programma”. L’artista ha chiarito di aver fatto danza da ragazzino e di aver smesso perché aveva trovato una ballerina “brutta e cicciona”.

Concorrente nella prossima edizione?

Alla fine l’attore ha incassato anche i complimenti della pungente Selvaggia Lucarelli che ha affermato che lo vede più vicino a Roberto Bolle che a De Niro. “Sei autoironico, non farò più battute su di te”. Il ballerino per una notte ha invitato la giornalista a continuarle a fare “perché servono anche quelle”. Punteggio massimo (cinquanta punti) e standing ovation per il protagonista de L’Onore e il Rispetto. Il prezioso "tesoretto" è stato successivamente assegnato, tra le polemiche, a Nathalie Guetta.