È accaduto un’altra volta, Sonia Bruganelli [VIDEO], la moglie di Paolo Bonolis, è stata presa di mira sul web [VIDEO] per un video postato tramite il suo profilo Instagram. Non è la prima volta che la signora Bonolis finisce nel mirino degli haters e della gente comune, ma questa volta non era davvero sua intenzione scatenare il popolo dei social.

Tutto è accaduto a causa di un video pubblicato tramite il suo profilo Instagram, in cui ha condiviso con i suoi follower un simpatico siparietto con la figlia, ma evidentemente non è stata colta l’ironia che voleva far trasparire. Sonia ha chiesto a sua figlia di uscire per fare shopping e nel video gli ha domandato se voleva andare da Gucci, ma sua figlia ha risposto che preferiva andare a comprare qualcosa da H&M, il noto marchio scelto da molte teenager.

A nulla sono serviti i tentativi della mamma per convincerla a portarla nel noto negozio.

È proprio qui che il web si è scatenato con commenti di ogni tipo, pronti ad evidenziare ancora una volta la poca umiltà di Sonia Bruganelli. In vari commenti è stato scritto che non ha rispetto per gli altri ed è stata ripetutamente attaccata anche in modo piuttosto pesante.

Sonia Bruganelli e quel rapporto mai sbocciato con il mondo social

Purtroppo non è la prima volta che la consorte di Paolo Bonolis viene criticata via web dal mondo dei social. Più volte la Bruganelli ha ostentato la sua “ricchezza”, ma non per questo può essere colpevolizzata. Proprio durante le festività natalizie fu aspramente criticata perché, per fare un viaggio, aveva fatto uso di un piccolo jet privato. Quello che va compreso però è che lei non toglie niente a nessuno.

I migliori video del giorno

Suo marito lavora e, a differenza di molte persone, lui può permettersi una vita agiata, non può essere assolutamente sempre e solo rimproverata per tutto questo. Chissà stavolta Sonia Bruganelli come prenderà questa nuova critica nei suoi confronti, visto che è accaduta più di una volta una situazione simile.

C’è una linea sottile che il popolo del web non dovrebbe oltrepassare, a maggior ragione se un post che voleva essere ironico viene commentato con delle frasi piuttosto cattive, che spesso colpiscono una persona anche nel personale. Parliamo di civiltà, cosa che spesso non esiste nel mondo dei social, ma bisogna sempre darsi una regolata e non esagerare. Per ulteriori aggiornamenti in merito alla questione, continuate a seguire i canali di Blasting News.