Clamoroso colpo di scena a Una vita riguardante Mauro San Emeterio. Le anticipazioni, riguardanti le puntate in onda nel mese di luglio 2018, rivelano che il poliziotto rimarrà vittima del diabolico piano di Cayetana per liberarsi di lui. Mauro verrà attirato in una trappola e finirà per essere rapito e portato in una stazione ferroviaria. Qui verrà legato ai binari in modo tale che rimanga ucciso da un treno ad alta velocità.

Una vita: il folle piano di Cayetana

Le anticipazioni delle puntate Una vita in onda a luglio rivelano che Cayetana, dopo aver scoperto che Mauro è il nuovo commissario [VIDEO] di Acacias 38, temerà che quest’ultimo, ora che ha più potere, possa riuscire a scoprire come ha ottenuto l’indulto e dunque deciderà di liberarsi per sempre di lui.

La Sotelo Ruz parlerà con Ursula affinché l’aiuti a far si che il poliziotto non rappresenti più un pericolo per entrambe. In seguito assolderà la criminale Elena Perez che collaborerà con l’ex istitutrice per portare a termine il suo diabolico piano. Elena eseguirà gli ordini di Cayetana ed agirà nel momento in cui tutti i vicini sono riuniti in casa della Sotelo Ruz per la festa di fidanzamento tra Teresa e Fernando. Mauro che ha deciso di non prenderne parte, s'intratterrà alla Deliciosa con Victor, ma proprio in quel istante verrà attirato dalle grida di una misteriosa donna che chiederà aiuto. San Emeterio come prevedibile, le presterà immediatamente soccorso trovandosi faccia a faccia con Elena. La donna, grazie all’aiuto di alcuni malintenzionati, tramortirà Mauro e lo porterà in una stazione ferroviaria.

Mauro è morto?

Elena, insieme al suo complice, trasporterà Mauro alla stazione e lo legherà ai binari. Il commissario verrà così raggiunto da un treno ad alta velocità e tutto lascerà pensare che lo ha investito ed ucciso sul colpo. Intanto Cayetana ribadirà a Teresa di volerle essere vicina e chiederà a lei e Fernando di continuare ad abitare con lei dopo le nozze, almeno fino a quando la loro casa non sarà pronta. Non molto tempo dopo, verrà ritrovato un cadavere nei pressi della stazione. [VIDEO] Felipe e Del Valle, chiamati ad effettuare il riconoscimento, non potendo identificare il feretro a causa del forte trauma dovuto all’impatto, setacceranno tutto intorno alla ricerca di documenti che li possano aiutare. I due, però, rimarranno sgomenti quando troveranno la cartà d’identità di Mauro dando per scontato che sia morto. Felipe a quel punto non potrà fare altro che andare da Teresa per comunicarle la terribile notizia.