Si ritorna a parlare di 'Rosy Abate [VIDEO]' la regina di Palermo. Dopo il grandissimo successo ottenuto dalla prima stagione dello spin-off della fiction 'Squadra Antimafia Palermo Oggi', le cinque puntate andate in onda in prima serata su Canale 5 nello scorso dicembre hanno catturato l'attenzione di oltre cinquemila telespettatori. Dopo quasi quattro mesi possiamo dare il via alla seconda stagione, confermato anche dalla stessa attrice dove appare in un video con un copione in mano annuncia con delle semplice parole: "Stiamo lavorando per voi". È una bellissima notizia per tutti i fan che hanno sempre seguito con passione le vicende della mafiosa regina di Palermo.

Non sappiamo però con certezza se il set ritornerà a girare nella riviera Savonese o la vedremmo impegnata in qualche altra località Italiana.

La storia della regina di Palermo

Conosciuta come Rosalia Abate è la protagonista [VIDEO] in assoluto della fiction "Squadra Antimafia", è una ragazza nata in una famiglia di mafiosi. Quando era solo una bambina rischiò di morire per mano di un'attentato diretto ai genitori. Ma si salvò grazie alla poliziotta Claudia Mares, con cui con il passare del tempo divennero grandi amiche. Si trasferì negli Stati Uniti dove conobbe "Salvatore Rizzuto", suo promesso sposo, infatti i due decisero di ritornare in Sicilia per celebrare il loro matrimonio. Venne così rigettata nel mondo della mafia dopo l'uccisione del marito e dei suoi tre fratelli.

Divenne così una donna piena di vendetta, che la porterà a scontrarsi con la sua amica Claudia, ormai diventata capo della duomo di Palermo. Vediamo insieme alcune curiosità sulla regina di Palermo:

  • Dopo l'uccisione della sua intera famiglia, compreso anche il marito divenne così una donna piena di vendetta e di odio e dal desiderio di poter dominare tutto il territorio siciliano e non solo.
  • Nel corso degli anni dopo la perdita del marito Salvo che amava profondamente, si innamorò di diversi uomini tra cui anche Dante Mezzanotte, ma quello più importante fu "Ivan Di Meo", da cui nacque il piccolo Leonardino. Grazie all'amore per il piccolo Rosy decise di collaborare con la giustizia per cercare di proteggere il figlio.

Tutto è ormai pronto, nel mese di giugno inizieranno le riprese della seconda stagione che molto probabilmente andrà in onda nel 2019. Ricordate la frase di Rosy rivolta verso Leonardino? "Aspettami Leo, io torno", siamo lieti di annunciarvi che tornerà più spietata che mai e farà di tutto per riprendersi il figlio.