Elena Santarelli, conduttrice, showgirl e attrice italiana, dallo scorso dicembre 2017 sta lottando assieme al marito, Bernardo Corradi, ex giocatore di calcio [VIDEO] e attualmente e dirigente sportivo e assistente allenatore della nazionale italiana di Under 17, per debellare la bruttissima malattia che ha colpito il loro figlioletto di nome Giacomo. Il bambino, infatti, è affetto da una grave forma di tumore maligno. Una difficile battaglia nella lotta per la vita che ha messo la coppia a dura prova: i due hanno vissuto e continuano a vivere momenti di dolore e sofferenza.

L'esperienza e la battaglia

Dall'inizio dell'anno la Santarelli ha conosciuto tantissime famiglie e sue 'colleghe' mamma che stanno vivendo il suo medesimo dramma.

La showgirl ha voluto anche condividere con i propri followers sui propri canali e pagine dei social network, tra cui Facebook e Instagram, la terribile vicenda che sta vivendo in questo periodo, anche per dare forza ad altre persone che stanno affrontando la sua stessa battaglia, come un'esortazione a combattere e a non arrendersi mai. Su Instagram Elena riceve quotidianamente decine di migliaia di mi piace ai suoi post da parte di fans che si sono immedesimanti nella sua condizione di quella che potremmo definire una 'madre coraggio'.

Il post che ha commosso la Rete

Recentemente la Santarelli ha condiviso un post nel quale racconta la storia di un bambino conosciuto nello stesso ospedale dove il figlio è in cura. La pubblicazione ha riscosso tantissimi likes e grande ammirazione da parte del web.

"Oggi sono più felice del solito - ha scritto Elena - perché Regis ha finito la sua ultima chemio. Per noi genitori guerrieri è la notizia che attendiamo con ansia. Sono felice per i suoi genitori e per lui che non dovrà più ricoverarsi". Regis è un bambino di soli 18 mesi di età che la Santarelli ha conosciuto nel dicembre scorso quando suo figlio Giacomo fu ricoverato per la prima volta nel reparto di neuroncologia pediatrica [VIDEO]dell'ospedale 'Bambino Gesù' di Roma. Intervistata su Canale 5 da Silvia Toffanin della trasmissione 'Verissimo', la Santarelli ha dichiarato: "Da quando ho scoperto la malattia di Giacomo la mia vita è cambiata radicalmente. Il dolore c'è ma lo stiamo affrontando: è una battaglia che si può, si deve vincere, ne sono convinta. Le cure di Giacomo, purtroppo, non sono ancora ultimate ma stanno andando per il verso giusto, fortunatamente".