Mentre l'opinione pubblica è ancora indecisa su chi sia stato il miglior attore protagonista della vittoria della Francia a questi mondiali russi, un uomo sottovalutato dai media è invece quello che sicuramente passerà l'estate migliore. Adil Rami - molti lo ricorderanno per la non memorabile avventura milanista - gigante di 1 metro e 90 di origine marocchina, è un titolare della retroguardia dell'Olympique Marsiglia ed era tra i 23 della rosa vincitrice, ma non ha giocato neanche un minuto in questo mondiale nel paese di Putin. Questo non gli ha però impedito né di diventare campione del mondo come gli altri, né di essere un portafortuna per i suoi compagni e soprattutto potrà festeggiare con una delle più famose se* symbol degli ultimi trent'anni, Pamela Anderson.

Il matrimonio e i baffi magici

Nonostante i 18 anni di differenza (33 a dicembre lui, 51 lei), il calciatore e l'attrice stanno benissimo insieme e, proprio pochi giorni, fa Usa Today ha svelato che l'ex bagnina di Baywatch indossava un anello di diamanti, segno che a breve ci potrebbe essere l'annuncio di un matrimonio. Dopo un anno, quindi, la coppia potrebbe ufficializzare il proprio amore sull'altare. Proprio il linguaggio dell'amore è quello che la Anderson ha detto funzionare tra i due, dato che lei non parla bene il francese e Rami non si esprime al massimo in inglese. Il difensore della Francia campione del mondo, quindi, vince anche nella vita sentimentale e potrebbe passare il resto dell'esistenza con una delle donne più se*y e famose del mondo.

Oltre ad avere una buona sorte nel gioco e in amore, il giocatore del Marsiglia è a sua volta portatore di fortuna per i compagni. Dai quarti di finale del mondiale, infatti, l'attaccante Griezmann ha iniziato a toccare i baffi di Rami come rito scaramantico e così hanno poi fatto anche gli altri giocatori della Francia.

I risultati li sappiamo tutti, squadra di Deschamps campione del mondo e Mondiali di Russia dominati dai nostri cugini d'Oltralpe.

Il ritiro dalla nazionale

Dopo aver vinto il mondiale senza faticare e avendo la prospettiva di poter continuare a giocare nel suo club, con la bagnina più bella e famosa di sempre che lo aspetta a casa, Adil Rami ha dichiarato alla tv francese TF1 che smetterà ufficialmente con la nazionale.

Il difensore ha detto che "è giusto fermarsi" e che è stato contento non solo di aver vinto la coppa del mondo, ma anche di aver rappresentato l'integrazione del suo paese, date le sue origini marocchine. L'orgoglio è quindi doppio, sia come figlio di immigrati che come francese. Se quindi Mbappé, Deschamps, Pogba e Griezmann sono stati protagonisti in campo, Rami lo è fuori e non poteva sperare in un ritiro - e in un'estate - migliore.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!