'Sei un babbo', con queste parole Fedez nel pomeriggio di oggi ha deciso di rivolgersi a Giovanni Valotti, professore Ordinario del Dipartimento di Analisi delle Politiche e Management Pubblico presso l'Università milanese Bocconi. Il motivo dell'astio di Fedez nei confronti del noto accademico è da individuare in alcune dichiarazioni di quest'ultimo – riportate circa due mesi fa da numerose testate giornalistiche, che le hanno rese virali – relativamente alla condotta universitaria della nota fashion blogger Chiara Ferragni, compagna del cantante e madre di suo figlio.

Valotti infatti, nel giugno del 2018, aveva affermato pubblicamente di aver sospeso per sei mesi Chiara Ferragni: l'allora studentessa della Bocconi avrebbe 'guadagnato' la sospensione dopo essere stata sorpresa a copiare durante alcuni esami. Un racconto dai toni scanzonati quello di Valotti, che si è però poi rivelato essere in buona parte inesatto, per ammissione dello stesso professore, che in data di oggi ha diffuso una smentita, ripubblicata dalla stessa Ferragni e commentata da Fedez.

L'esame della Ferragni e i presunti bigliettini attaccati sulla gamba

Queste le parole di Valotti del giugno scorso, riprese poi da numerose testate e blog: "Chiara Ferragni era una mia studentessa, frequentava il corso di giurisprudenza presso la mia facoltà all'Università Bocconi.

L'ho conosciuta quando non era ancora un personaggio noto, era finita in commissione disciplinare, il luogo dove vanno gli studenti che combinano qualche guaio. Lei aveva copiato durante alcuni esami".

Il professore aveva poi fornito ulteriori delucidazioni, spiegando come la ragazza fosse arrivata addirittura ad attaccarsi i bigliettini con i suggerimenti sul polpaccio: "Che fantasia, un sistema veramente molto sofisticato, tutto scritto in caratteri minuscoli.

Povera ragazza! Se avesse studiato probabilmente avrebbe fatto meno fatica a passare l'esame, piuttosto che congegnare questo complesso stratagemma".

La smentita del professore e il commento di Fedez

Oggi invece è arrivata la smentita del professore, condivisa dalla stessa Ferragni tra le sue Instagram Stories. La vicenda è stata amaramente commentata anche da Fedez, che ha colto la palla al balzo per criticare alcuni meccanismi del giornalismo contemporaneo, che spesso rendono credibili notizie che il cantante ha definito come 'inventate da mitomani', queste le parole dell'autore di 'Pop Hoolista':

"Oggi il caro professore della Bocconi, che aveva scritto che Chiara Ferragni era stata beccata a copiare durante un esame all'università, ha dovuto pubblicare una smentita.

Bravo, congratulazioni, sei proprio un babbo. Questa è un po' la dimostrazione di come la maggior parte delle cose che leggete su siti giornalistici, o presunti tali, relativamente a me e Chiara, siano in realtà, più o meno all'80 %, delle pu******e inventate da mitomani".

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!