La Televisione riapre ufficialmente i battenti e arrivano i primi verdetti auditel di questa stagione. Ieri 9 settembre è tornato in onda su Canale 5 l'appuntamento con Caduta Libera, il game show preserale di Canale 5 condotto da Gerry Scotti che è tornato a sostituire la soap opera Il Segreto. In prime time, invece, è stata trasmessa la serata evento dedicata ad Andrea Bocelli e condotta da Milly Carlucci, che ha ampiamente vinto la sfida auditel.

Esordio flop per Caduta Libera di Gerry Scotti battuto da Reazione a catena

Partiamo subito dagli ascolti di Caduta Libera, che ieri sera ha dovuto incassare una sonora sconfitta nella fascia oraria del preserale, portandosi a casa un risultato flop.

La trasmissione, infatti, è stata seguita da una media di circa 1.4 milioni di spettatori nella prima parte e 1.7 milioni nella seconda parte, pari ad uno share che ha sfiorato appena la soglia del 12%.

Un risultato decisamente sottotono per la trasmissione, che quasi fa 'rimpiangere' gli ascolti registrati da Il Segreto in queste ultime settimane, quando la media si era stabilizzata su 1.7 milioni al giorno pari al 13% di share.

Il game show di Scotti ha avuto la peggio contro il game Reazione a catena in onda su Raiuno, che si conferma ancora una volta leader indiscusso della sua fascia oraria. La trasmissione, infatti, anche ieri pomeriggio ha ottenuto il 19% di share nella prima parte e poi nella seconda parte ha ottenuto una media di ben 3.6 milioni di spettatori pari al 24.60% di share, doppiando nettamente il suo competitor.

Milly Carlucci trionfa in prime time con La notte di Andrea Bocelli

Per quanto riguarda, invece, la sfida del prime time di ieri 9 settembre, ad avere la meglio è stata la serata speciale che la Rai ha dedicato ad Andrea Bocelli, trasmessa dall'Arena di Verona e condotta da Milly Carlucci. Lo show evento, che ha potuto contare anche sulla presenza di Richard Gere, ha ottenuto un ascolto netto di 3.9 milioni di spettatori arrivando al 21.60% di share.

Risultati ancora flop per la Nations League trasmessa su Canale 5: la partita di ieri tra Francia e Olanda è stata vista da una media di 2.3 milioni di spettatori, fermandosi all'11.50% di share.

In daytime, invece, ascolti discreti per lo speciale Forum-Genitori e figli condotto da Barbara Palombelli, che dalle 14 alle 18.45 ha ottenuto un ascolto netto di 1.2 milioni di spettatori arrivando al 10% di share.

Lo speciale Pressing in seconda serata, invece, nonostante l'assenza del campionato di Serie A ha ottenuto un ascolto di 715 mila spettatori con il 5.70% di share.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!