Il matrimonio di Chiara Ferragni e Fedez continua a far molto discutere e a scatenare pareri contrastanti anche tra i vari esperti di look e moda. In queste ultime ore sulle nozze dei Ferragnez si è espresso anche Giovanni Ciacci, l'amatissimo customista protagonista indiscusso di Detto Fatto su Raidue, il quale ha dichiarato sulle pagine del sito web '361 Magazine' di non aver apprezzato per nulla quelle che sono state definite sui giornali le 'nozze dell'anno', affermando che in realtà è stato tutto troppo trash e volgare. [VIDEO]

L'attacco di Giovanni Ciacci contro le nozze di Chiara Ferragni e Fedez

Giovanni Ciacci ha puntato il dito contro coloro che hanno definito l'evento dei Ferragnez come il matrimonio dell'anno, precisando che non c'è stato nulla di nuovo e aggiungendo che quello che si è visto è stato tutto troppo trash e banale.

Il customista ha stroncato nettamente anche la scelta dell'abito fatta da Chiara Ferragni, la quale per questo giorno così importante si è affidata alla Maison Dior. Per Ciacci, però, l'abito nuziale indossato dalla sposa ricordava un po' l'abito di Grace Kelly e un po' quello indossato da Gemma Galgani durante una sfilata fatta a Uomini e donne qualche tempo fa.

Bocciato nettamente anche il secondo vestito della sposa: 'Non si è mai vista una sposa mezza nuda con le cosce di fuori', ha dichiarato Ciacci a '361 Magazine'. Non sono mancate le critiche neppure nei confronti delle damigelle della sposa, dove erano presenti anche le due sorelle della Ferragni. 'Sembravano uscite da un film di Dario Argento', ha dichiarato.

Per non parlare poi dei fuochi d'artificio che non sono piaciuti minimamente a Ciacci: 'Sembrava una festa di paese'.

Il giudizio finale di Giò Giò? 'Fedez e Chiara si sopravvalutano troppo'.

Anche Selvaggia Lucarelli spara a zero sui Ferragnez

Ma in queste ore Ciacci non è stato l'unico ad aver sparato a zero sulle nozze dei Ferragnez [VIDEO], visto che anche Selvaggia Lucarelli ha pubblicato un duro post al vetriolo su Facebook in cui si scaglia contro la coppia. Nel dettaglio la giudice di Ballando con le stelle ha sottolineato come a queste nozze ci fossero pochissimi invitati famosi e una 'manciata di amici', a testimonianza del fatto che i due sposi hanno puntato tutto sul virtuale e molto poco sul reale. E poi ancora ha parlato di 'ospiti tenuti in ostaggio' dagli sposi, complice il fatto che i festeggiamenti sono durati ben tre giorni.