X Factor riparte domani sera con la prima puntata in onda in prima serata su Sky Uno con inizio alle 21:15. Alla vigilia del via della dodicesima edizione la produzione ha comunicato di aver interrotto di comune accordo la collaborazione con Asia Argento. Nella nota stampa si legge che alla base della decisione c’è la volontà di tutelare i concorrenti rispetto a una vicenda che è estranea a loro ed alla trasmissione e che finirebbe per distogliere l’attenzione dal vero fulcro del programma che è la musica e il talento. In ogni caso l’attrice sarà presente fino ai bootcamp con le scelte finali degli artisti che prenderanno parte alle puntate live dall’X Factor Arena.

Del resto per Sky e FremantleMedia era una scelta quasi obbligata visto che le puntate sono state registrate nel corso della stagione estiva. In seguito entrerà in scena un nuovo coach. Al momento non è stato comunicato il nome della persona che sarà chiamata a sostituire la figlia del regista Dario Argento.

Elio tra i papabili a sostituire l'attrice

Inoltre va rimarcato che all’artista, prima che esplodesse il caso Bennett, erano stati affidati i gruppi e che erano già state effettuate le prime scelte in vista dei live. Secondo le indiscrezioni delle ultime ore tra i principali candidati alla sostituzione di asia argento c’è Elio che l’anno scorso è stato protagonista di Strafactor. In ogni caso per attendere l’ufficialità bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Nel frattempo è stata ufficializzata la scelta di affidare a Benji e Fede il Dailly che andrà in onda su Sky Uno dal 19 ottobre.

Non è da escludere che i due giovani cantanti, molto apprezzati dalle teenager, siano in lizza anche per il ruolo di coach in sostituzione dell’attrice romana. Nel frattempo, a poche ore dal via ufficiale, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione del talent show.

'Il New York Times non è un tribunale'

Ad illustrare le novità della dodicesima edizione sono stati il conduttore, Alessandro Cattelan, e i tre giudici ‘superstiti’: i riconfermati Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi.

Nel corso dell’incontro con i giornalisti non sono mancati riferimento ad Asia Argento. “Per me è stato uno schifo, una distorsione: il New York Times non è un tribunale. Sono sicuro che Asia non sia colpevole” - ha riferito Agnelli.

Mara Maionchi non ha nascosto di essere dispiaciuta per l’addio forzato della quarantaduenne romana. “Mi spiace perché mi era molto piaciuta”. Nils Hartmann di Sky ha chiarito che la decisione relativa al nuovo giudice sarà presa la prossima settimana.

Segui la pagina X Factor
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!