Chiara Ferragni è finita ancora una volta al centro di un ciclone mediatico per aver collaborato con il brand di beverage francese, Evian.

Non è la prima volta che la fashion blogger cremonese divide l’opinione pubblica. Questa volta sul web le critiche sono arrivate soprattutto per il costo della bottiglietta d’acqua: per averne 75cl, infatti, bisogna spendere 8 euro. In realtà va fatta chiarezza sulla questione, perché in realtà il brand francese già da un anno ha messo in circolazione le bottiglie in edizione limitata firmate dalla Ferragni. In seguito ad uno scatto pubblicato sui social, su Twitter è arrivata la replica di moltissimi utenti scandalizzati.

Nonostante le varie critiche anche la mamma del piccolo Leone l’ha presa con ironia, quella che da sempre la contraddistingue. La stessa fashion blogger sui social ha condiviso un simpatico post creato per l’occasione dal sito Trash Italiano, in cui veniva raffigurata in un meme, ipotizzando che, visti i prezzi elevati, l’acqua fosse stata creata con le sue stesse lacrime.

Evian, vietato gridare allo scandalo

Sulla questione dell’acqua Evian non si può assolutamente puntare il dito contro Chiara Ferragni, perché la cremonese è solo una delle tante persone che ha deciso di collaborare con il brand francese.

L’acqua Evian da sempre è classificata come una bevanda di lusso, nonostante al suo interno vi sia della normale acqua.

Prima della fashion blogger, hanno collaborato con il marchio: Christian Lacroix, Kenzo, Alexander Wang, Paul Smith, Elie Sab e Jean Paul Gaultier. In tutti i casi le bottigliette in edizione limitata hanno avuto un costo di 8 euro, mentre nel caso dello stilista francese il costo sfiorò i 14 euro. Il marchio francese assieme a Fiji e Voss sono catalogati tra i top brand delle acque minerali e sono molto apprezzati dalle star di Hollywood.

Nonostante Evian cerchi di guardare al mercato asiatico, il caso ha voluto che la maggiore quantità di bottigliette by Chiara Ferragni, sia stato venduto in Italia.

Fedez difende la moglie sui social

Dopo le numerose critiche, Fedez ha deciso di scendere in campo per difendere sua moglie. Attraverso un’Instagram Stories, il rapper milanese ha punzecchiato tutti gli utenti che si sono scandalizzati: “Se volete queste notizie chiedete a me ragazzi.

Questa cosa è fuori da un anno, due anni”. Sui social Fedez ha poi voluto rpecisare che tutte le edizioni limitate dell’Evian hanno un costo maggiorato e che il prezzo viene deciso dall’azienda e non dalla sua signora.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!