Non manca tantissimo alla fine del Grande Fratello Vip e già si inizia a parlare di strategia studiata a tavolino. A lanciare per prima la bomba è stata Lory Del Santo durante le nomination della scorsa puntata. La show girl, in diretta tv, ha fatto intendere che esisterebbe un patto tra cinque persone che li rende intoccabili fino alla finale. Tesi confermata anche da Maurizio Battista che fa i nomi dei "protetti": Francesco Monte, Le Donatella (Giulia e Silvia Provvedi), Giulia Salemi, Benedetta Mazza e Stefano Sala. In particolare, Lory Del Santo si scaglia contro la quasi coppia nata nella casa di Cinecittà, quella formata da Benedetta Mazza e Stefano Sala.

Lory crede che Stefano stia giocando molto con Benedetta, perché questa specie di liaison nata tra i due lo farebbe emergere come personaggio, mentre la modella curvy è cotta a puntino. La Del Santo si è sbilanciata particolarmente appena è finita in nomination, lasciando trasparire liberamente le sue opinioni. Probabilmente ha paura che lei sarà la prossima eliminata, d'altronde Ivan Cattaneo è un personaggio divertente che piace molto al pubblico. Sarà davvero una dura sfida.

La teoria di Lory Del Santo e Maurizio Battista

Come ha rivelato Lory nell'ultima puntata del Gf Vip ci sarebbe un gruppetto che ha stretto un patto di amicizia: questo secondo la sua teoria le è costato la nomination.

L'ipotesi del "complotto" per arrivare insieme in finale è condivisa anche dal comico Maurizio Battista. Sembra quasi uno scontro generazionale. Secondo Battista ci sarebbero cinque/ sei persone invulnerabili come Monte, le sorelle Provvedi, Giulia Salemi, Stefano Sala, Benedetta Mazza. In effetti in molti sui social credono che ci sia una protezione degli autori del Gf Vip nei confronti di queste persone.

Ad esempio a Monte è stato perdonato il commento sul bacio lesbo e le Provvedi sono state più volte difese a spada tratta. L'ex concorrente Enrico Silvestrin, invece, ha fatto notare che Elia Fongaro veniva attaccato con il televoto aperto e chiuso dopo pochi istanti e che ha perso contro Martina che aveva percentuali "bulgare".

Battista ha aggiunto che è stato un errore mandare fuori Cecchi Paone perché serviva a fare uscire il vero che si nasconde dietro ogni personaggio anche se utilizzava modi bruschi.

Lory Del Santo attacca Stefano Sala: "Con Benedetta Mazza un gioco all'azzardo che lo fa emergere"

Lory Del Santo da quando è finita in nomination non risparmia nessuno e attacca in particolar modo Stefano Sala per la sua storia con Benedetta Mazza. Secondo Lory Stefano di proposito non vuole affrontare la situazione che ha esternamente e vuole viversi liberamente quello che sta accadendo in casa. La Del Santo ha definito tutto ciò "un gioco all'azzardo" che servirebbe a Sala per emergere come personaggio. Secondo l'attrice e regista Stefano mette le mani avanti dicendo di non aver tradito Dasha Derenkina ma l'uomo non sa cosa davvero le persone che gli vogliono bene stanno pensando al di fuori della casa. Chissà se il pubblico darà ragione a Lory oppure no.