Solo pochi giorni fa Francesco Chiofalo, ex partecipante di Temptation Island, è stato operato a causa di un tumore al cervello. Francesco è stato molto supportato da tutti i suoi fans, che però ora si sentono un po' presi in giro. Tutto è successo quando domenica scorsa, a 'Le Iene', è andato in onda un servizio proprio su Francesco. L'ex di Selvaggia Roma è stato intervistato prima dell'operazione e anche all'uscita della sala operatoria. Qualche fan più attento ha notato la data sulla tac mostrata appunto nel programma, tac che risale al mese di luglio.

Pubblicità
Pubblicità

Ricordiamo che Francesco, quando ha postato sui suoi social la foto della tac, aveva coperto la data, dicendo appunto di aver scoperto la massa tumorale nel mese di dicembre. Molti fans, dopo questa scoperta, si sono sentiti presi in giro, dando ragione a Selvaggia Roma che aveva dichiarato che il suo ex in realtà era a conoscenza del tumore già da mesi. Ma se tanti fans sono rimasti delusi, tanti altri stanno continuando a dare supporto a Francesco senza voler ne cercare ne sapere la verità.

La spiegazione di Francesco

Dopo gli attacchi ricevuti, Francesco Chiofalo ha deciso di dare delle spiegazioni a ciò che è successo sui social. Francesco, infatti, ha postato delle storie sul suo profilo Instagram, raccontando che ha fatto un incidente a luglio, in seguito al quale gli avevano trovato una macchia di sangue. Un 'particolare' che poteva essere il segnale della presenza di un tumore al cervello. Un'eventualità, però, che non gli era stata data per certa e, per questo, aveva deciso di partire senza problemi per partecipare a Temptation Island Vip come tentatore.

Pubblicità

Solo a dicembre, secondo il racconto di Chiofalo, gli hanno detto che si trattava di un tumore e lui aveva deciso di rendere partecipi i fans per avere il loro sostegno. Inoltre, ha aggiunto che era in stato confusionale e, quindi, nel comunicare la notizia ai fans, ha sbagliato ad esprimersi.

Le parole di Francesco

Subito dopo le storie pubblicate su Instagram, ecco cosa ha scritto Francesco Chiofalo: 'Mai avrei pensato a tutto questo odio nei miei confronti; ora capisco perché nel mondo succedono cose brutte tutti i giorni.

Il mondo è pieno di persone cattive che godono delle disgrazie altrui. Se non credete a me parlate con i dottori. Se non mi fossi sottoposto a questo intervento non sarei arrivato all'estate. Riassumo tutto questo dicendo che la macchia è stata trovata a fine luglio; il tumore mi è stato diagnosticato più o meno due settimane prima dell'intervento. Non ho fatto spettacolo ma raccontato la mia vita privata come ho sempre fatto'. Parole amore quelle di Chiofalo che si trova a dover dare spiegazioni a quelli che, fino a poco tempo fa, erano suoi sostenitori.

Pubblicità

Leggi tutto