Diverse ore fa, il cantante Alessandro Casillo si è lasciato andare ad un lungo sfogo pubblicato su Instagram. L'ormai ex allievo di "Amici di Maria De Filippi" ha voluto chiarire la sua posizione in merito alla decisione di dire addio al talent-show, in risposta a tutte le ipotesi che si erano formulate nel corso degli ultimi giorni che lo vedevano ormai fuori dai giochi e dal programma di Canale 5.

Sul profilo ufficiale della trasmissione condotta da Maria De Filippi è stato caricato un video montato dalla produzione per spiegare ai fan del cantante i motivi che hanno portato al ritiro del loro beniamino.

Pubblicità

Amici 18, il video dell'addio di Alessandro

In molti si sono detti allibiti per quanto accaduto nella scorsa puntata del sabato di "Amici di Maria De Filippi": nessuno ha nominato Alessandro Casillo, come se fosse stato posto un veto nel toccare l'argomento. Il cantante milanese, tuttavia, nel giro di poche ore ha chiarito cosa lo ha spinto a ritirarsi dalla trasmissione.

Tenendo conto della lettera pubblicata da Alessandro, sembra che quella del vincitore di Sanremo Giovani 2012 sia stata una scelta sofferta.

"Cara Maria e cari tutti. Me ne sono andato prima della registrazione della puntata che per me poteva rappresentare l'ultima possibilità di proseguire il mio percorso. Sono pronto a prendermi tutte le responsabilità di questa scelta che è solo mia, e di prendermi ovviamente tutti i giudizi, le critiche e le sentenze. Sono stati cinque mesi di alti e bassi, come è la vita", è questo in sintesi il contenuto del post rilasciato su Instagram da parte dell'ex concorrente di "Io canto".

Prima della divulgazione mediatica della lettera di Casillo, molte fan si erano mobilitate per chiedere che fosse fatta chiarezza sulla sua assenza ad "Amici", con tanto di hashtag "Perché non amici", il titolo della canzone che lo ha reso celebre.

Pubblicità

Il toccante sfogo del cantante ha scatenato un'ondata di reazioni da parte del popolo del web: diversi internauti, ad esempio, sostengono che Alessandro, per via del suo carattere e della sua vulnerabilità, andasse incoraggiato e non costantemente criticato sia sul personale che sotto il profilo professionale. Rudy Zerbi, ad esempio, ha spesso e volentieri lamentato che il giovane artista non avesse - a suo dire - abbastanza "carattere" per imporsi nel talent-show e sul mercato dell'industria musicale.

Ma Alessandro Casillo, dal canto suo, ha voluto sottolineare di non aver avuto alcuna crisi psicologica e di aver semplicemente preso una decisione guardandosi allo specchio, per evitare che di lì a poco potesse perdere la sua autostima sotto il peso dell'occhio attento del pubblico e dei giudizi e pregiudizi che aveva in più occasioni dovuto sopportare.

Il cantante si è sentito probabilmente un po' tradito dal "sistema": pochi giorni prima dell'addio ad "Amici 18", aveva lamentato a Giordana di non essere mai stato sostenuto da nessuno, neanche dai suoi compagni, e che la squadra non gli aveva mai assegnato il "punto bonus" che avrebbe potuto dargli l'opportunità di candidarsi dinanzi alla commissione esterna per provare ad essere ammesso al serale.

Pubblicità

Il programma, per il momento, si è limitato a pubblicare un video contenente la verità di Alessandro Casillo.