Kim Kardashian, l’1 aprile, è stata ospite del famoso show americano che ha come conduttore Jimmy Kimmel. Ha voluto raccontare molte cose sulla famiglia che condivide con il rapper americano Kanye West. Tra le cose svelate anche il nome che hanno scelto per il prossimo figlio in arrivo.

Aspettiamo un nuovo bambino ed è un maschio

Kim e Kanye sono genitori di North di 5 anni, Saint di 3 anni, avuti con gravidanze naturali e infine Chicago di solo 1 anno avuta grazie all’aiuto di una madre surrogata.

Kanye sogna una famiglia numerosa con sei o sette figli, e sebbene Kim sia spaventata nell'allargare ulteriormente la famiglia, sostiene il sogno del marito. La regina dei reality ha avuto gravi problemi di salute in entrambe le gravidanze e quindi un utero in affitto è sembrata la soluzione migliore per tutti. Dopo l’ultima esperienza la famiglia West ne è rimasta entusiasta “È incredibile come il legame che ho percepito con Chi la prima volta che l’ho presa tra le mie braccia sia stato lo stesso che ho sentito con gli altri figli” ha raccontato Kim.

Ora aspettano un quarto figlio dalla stessa donna che ha portato avanti la gravidanza di Chicago. È ufficiale, i West hanno confermato che è un maschietto! La surrogata resta ancora anonima e Kim e Kanye ci tengono moltissimo alla privacy della donna, con cui si sentono infinitamente grati.

Vogliamo chiamarlo Rob

Kim ha raccontato di essere alla ricerca di possibili nomi per il bambino “Ho cercato su Google nomi armeni, siccome i Kardashians provengono da lì, ma non ne ho trovato nessuno che mi piacesse” poi ha continuato “Mi piacerebbe chiamarlo Rob, come mio fratello, e lui è molto contento di questo tributo.

Sono solo incerta per il fatto che il nome Rob non suoni molto bene unito a North, Saint e Chicago. È comunque la mia prima scelta per il momento”.

Le sorelle Khloe e Kourtney hanno poi raggiunto Kim durante l'intervista e hanno raccontato di come sia tradizione tra i Kardashians avere alcuni nomi possibili per il bambino e poi dare ufficialmente il nome al nuovo nascituro solo dopo averlo visto in visto in viso.

Kim stessa ha dato a tutti e tre i suoi figli il nome ufficiale solo dopo circa quattro giorni dalla loro nascita. È inoltre importante che il nome piaccia non solo alla coppia ma anche all'intero Klan Kardashian-Jenner. La famiglia è infatti estremamente importante per loro che sono uniti al 100% sia come famiglia che come partners in affari.

Segui la nostra pagina Facebook!