Anche questa settimana torna su Mediaset l'appuntamento con la serie televisiva fenomeno dell'estate, "Manifest", interpretata da Josh Dallas, Melissa Roxburgh e Athena Karkaris. Mercoledì 31 luglio, infatti, verrà trasmessa in prime time su Canale 5 la quinta e penultima puntata della prima stagione della serie: andranno in onda gli episodi 15 e 16, intitolati "Avvicinamento autorizzato" e "Aggiornamento". Nel primo, Michaela scoprirà che la sorella di Zeke è morta diverso tempo prima; nel secondo, una donna minaccerà Saavi con una pistola.

Zeke ha lo stesso marcatore dei passeggeri del volo 828

Le anticipazioni dell'episodio "Avvicinamento autorizzato" di "Manifest" ci segnalano che Zeke si rifiuterà di abbandonare la baita e Michaela rimarrà con lui per fargli compagnia. Facendo delle ricerche sul giornale, la poliziotta troverà l'annuncio della scomparsa di Zeke in cui si accenna anche alla morte prematura di sua sorella, Chloe. Ben e Grace decideranno di riportare Carl a casa, ma una brutta sorpresa li attende al loro ritorno: sulla facciata di casa, infatti, è stata disegnata una grossa X rossa ed un mattone è stato lanciato contro una finestra.

Spaventati per l'accaduto, Ben e Grace chiederanno aiuto a Jared che si incaricherà di scoprire chi sia il colpevole di tali atti vandalici. Dopo le prime indagini, il poliziotto si renderà conto che l'autore dei due attentati è Calvin Webber, un uomo convinto che i passeggeri del volo 828 stiano cospirando in segreto per mettere in pericolo la sicurezza nazionale. A quel punto, Ben deciderà di andare a far visita al giornalista e avrà uno scontro fisico con lui.

Saavi manderà a chiamare Ben e lo informerà che Zeke ha il loro stesso marcatore nel sangue. Grace e Ben si riavvicineranno, mentre Michael e Zeke ritroveranno uno strano dipinto vicino alla grotta in cui l'uomo ha pernottato nel corso della sua assenza.

Nasce la 'Chiesa dei ricomparsi'

Le anticipazioni dell'episodio intitolato "Aggiornamento" ci segnalano che Zeke riceverà una chiamata riguardante un lupo.

Verrà fondata la "chiesa dei Ricomparsi", formata da adepti convinti che i passeggeri del volo 828 siano capaci di compiere dei miracoli. Una di loro si recherà da Saavi e la inviterà a casa sua per chiederle di salvare la vita al marito malato di cancro. Arrivata in casa, però, la donna diventerà aggressiva e minaccerà la dottoressa con una pistola. In suo aiuto accorreranno Ben e Michaela che riusciranno a disarmare la donna e a liberare Saavi. Lourdes si renderà conto che fra Michael e Jared è successo qualcosa e deciderà di lasciare il marito. Un rapinatore fuggirà col suo furgone e cadrà nel fiume Hudson: sarà ripescato 3 giorni dopo in perfette condizioni di salute.

Segui la nostra pagina Facebook!