Elena Sofia Ricci è una delle storiche protagoniste delle fiction di Rai 1, e in questi anni ha ampiamente dimostrato di essere in grado di interpretare i personaggi più svariati. L'attrice fiorentina in questo periodo è impegnata con le riprese di una nuova Serie TV, "Vivi e lascia vivere", per la regia di Pappi Corsicato.

In questo nuovo progetto veste i panni di una madre, anche se avrà delle caratteristiche decisamente diverse da quelle delle protagoniste femminili che ha portato sul piccolo schermo nell'ultimo periodo. La fiction sarà ambientata a Napoli, e di recente l'artista toscana ha rilasciato un'intervista al Giffoni Film Festival, nella quale si è soffermata proprio sulla sua ultima fatica professionale.

La serie, che per la prima volta vedrà Pappi Corsicato impegnato alla regia di questo tipo di produzione, ruoterà intorno alle vicende della famiglia Ruggero, formata da una madre disattenta e dai suoi tre figli. Elena Sofia Ricci sarà Laura, una mamma dal carattere piuttosto ruvido che dovrà fare i conti con diversi cambiamenti nella sua vita e in quelle dei suoi ragazzi.

Qualche piccola anticipazione su 'Vivi e lascia vivere'

Elena Sofia Ricci si è detta soddisfatta di questo nuovo ruolo, poiché l'ha portata ad immedesimarsi nei panni di una madre decisamente diversa da quella che ha interpretato ne "I Cesaroni". Ovviamente si tratta di un personaggio molto lontano anche dalla popolare Suor Angela di "Che Dio ci aiuti".

Durante l'intervista concessa al Giffoni Film Festival, l'attrice fiorentina ha dato anche qualche piccola anticipazione sulla trama, affermando che la sua Laura nasconderà un segreto importante e rivelando, soprattutto, che sarà una mamma poco propensa alle affettuosità, pragmatica e impegnata a tenere lontani i figli da una verità decisamente dolorosa.

La donna dovrà poi affrontare un periodo di profonda crisi, ma nonostante ciò riuscirà a rialzarsi e a reagire. La popolare protagonista di "Che Dio ci aiuti" si è soffermata anche sulla sua esperienza di lavoro con Pappi Corsicato che non ha esitato nel definire "folle", aggiungendo che si è trattato di un impegno piuttosto duro, poiché: "Siamo quasi morti per farla e siamo agli sgoccioli".

Il David di Donatello vinto per 'Loro' di Sorrentino

Ricordiamo che Elena Sofia Ricci sta attraversando un momento particolarmente felice della sua carriera, coronato proprio quest'anno con la vittoria del David di Donatello come miglior attrice protagonista del film "Loro" per la regia di Paolo Sorrentino.

Con orgoglio, nelle dichiarazioni rese al Giffoni Film Festival, l'artista toscana ha sottolineato di essere stata una delle prime interpreti a scegliere di lavorare in televisione, e tutto ciò in un primo momento le aveva causato un allontanamento dal mondo del cinema. Oggi invece la situazione si è capovolta, con tante colleghe che cercano di approdare alle fiction perché vanno molto di moda, mentre lei ha voluto comunque puntare sul grande schermo, e c'è da dire che si è trattata di una scelta vincente, visto il riconoscimento ottenuto nel mese di marzo.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!