Ennesima presa di posizione su una questione politica per Emma Marrone: dopo essersi schierata a favore dell'accoglienza dei migranti nel nostro Paese urlando "aprite i porti" durante un concerto, la pugliese ci ha messo di nuovo la faccia per difendere Carola Rackete. Le parole che la cantante ha usato su Instagram per commentare l'arresto della capitana della Sea Watch, hanno scatenato la furente reazione di qualcuno, che non ha perso l'occasione per scagliarsi verbalmente contro la coraggiosa "Brown".

Emma commenta il caso Rackete: 'Vergogna'

Emma Marrone non riesce a non dire quello che pensa, anche a rischio di beccarsi pesanti insulti da parte di chi non è d'accordo con lei: questo è quello che è successo un paio di giorni fa, quando la salentina si è schierata dalla parte di Carola Rackete.

Sul profilo Instagram della 35enne, infatti, è stato pubblicato il video dell'arresto della capitana della Sea Watch, ovvero quello nel quale alcune persone la ricoprivano di parolacce e offese.

Il commento della cantante a questo increscioso episodio, è stato il seguente: "Che vergogna. Il fallimento dell'umanità, l'ignoranza che prende il sopravvento sui valori e sul rispetto dell'essere umano. Stiamo sprofondando in un buco nero".

La presa di posizione della vincitrice di Amici, ha inevitabilmente diviso il popolo del web: se da una parte in molti hanno applaudito il coraggio della "Brown", dall'altra tanti internauti le si sono rivoltati contro con commenti negativi e insulti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Emma Marrone

"Pensa a cantare, che a governare ci pensano altri", "Portateli a casa tu", "Fossi in te mi preoccuperei più a cantare a girare film, che del falso buonismo ne abbiamo abbastanza", "Povera str... rispetta la tua Nazione prima di aprire bocca", "Chi ha la fortuna di essere una discreta cantante, non è una filosofa di vita in automatico. Resta nel tuo mondo", questi sono solo alcuni dei messaggi di protesta che sono stati scritti sotto al post che Emma ha dedicato al caso Rackete.

La risposta della Marrone agli insulti

L'unico commento negativo al quale Emma ha deciso di replicare, è il seguente: "Cog… canta che ti passa". Su vari profili social della pugliese, infatti, è stato pubblicato il messaggio d'offesa inviatole da una utente e la replica della diretta interessata.

"Ciao Monica, che bella cosa non essere come te. Che bella cosa non essere te. Eh sì, meglio cog... fidati".

Nelle scorse ore, sono tanti i personaggi famosi che si sono esposti per difendere la Marrone dalle tante critiche che stava ricevendo per aver preso le parti di Carola Rackete: Paola Turci, Tommaso Paradiso, Fiorella Mannoia e Gabriele Muccino hanno speso belle parole per la collega e il coraggio che ha avuto di metterci la faccia in una questione tanto delicata anche a rischio di essere impopolare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto