Essere principesse è il sogno di tutte le ragazze, ma non sempre la vita reale è un sogno. Non lo è stato per Diana e sembra non lo sia neanche per l'ultima arrivata a Buckingham Palace, Meghan Markle, che pare stia vivendo un proprio incubo. La duchessa di Sussex si è sfogata in tv esprimendo tutto il suo malessere e finendo per attaccare sia gli stessi familiari sia i tabloid inglesi: la moglie di Harry si sente isolata, esclusa, sostiene di non essere mai stata accettata e le sue accuse non risparmiano nessuno, affermando addirittura che le starebbero rovinando la vita. Ma cosa c'è alla base di tutto questo?

Meghan sta davvero rivivendo la storia della scomparsa Diana?

Un matrimonio mai accettato

La verità è che la decisione di Harry e Meghan di sposarsi non è mai stata accettata dalla famiglia reale e soprattutto dal principe William. Il primogenito di casa Windsor, infatti, ha mostrato sempre tutto il suo scetticismo verso la scelta del fratello minore di volersi sposare cosi giovane e cosi frettolosamente. Inoltre la condotta non sempre esemplare, o meglio lontana dagli standard della famiglia reale da parte della duchessa di Sussex ha portato più volte il fratello più grande a manifestare spesso e volentieri il proprio dissapore. Inevitabilmente ciò ha portato non poco contrasti tra i due principi.

Contrasti che, a quanto pare, non solo non trovano soluzione, ma crescono ulteriormente.

Le accuse di Harry

Lo sfogo di Meghan non ha lasciato indifferente il principe Harry che, da buon marito, ha difeso la moglie su tutta la linea. Il secondogenito di Carlo e Diana è, però, andato molto oltre, finendo per puntare il dito contro il fratello William, colpevole di averlo lasciato solo, di essersi allontanato.

Gli incontri tra i due fratelli, almeno a detta di Harry, sono sempre meno frequenti e il loro rapporto non avrebbe mai vissuto un periodo così buio.

Probabilmente il principe Harry rivede nella vicenda della moglie la storia della madre: il fatto che la moglie non sia completamente accettata da parte della famiglia e dalla corte fa rivivere nel più piccolo dei reali un dolore mai spento.

In più, ora, Harry pare non possa contare neanche sul conforto, sul supporto del fratello. Anzi, da quello che si dice negli ambienti reali William non è affatto dalla sua parte.

La risposta di William non si fa attendere

Al contrario di tante altre volte, il più grande dei fratelli Windsor stavolta prende la parola per difendersi, manifestando il proprio dispiacere. William, da sempre più posato rispetto al fratello minore Harry, non è rimasto in disparte e ha risposto, a suo modo, alle accuse, che gli sono state rivolte. L'erede al trono, secondo in linea di successione dopo il padre Carlo e futuro Re, ha espresso nuovamente tutta la sua preoccupazione per la coppia Harry - Meghan, ma anche per la sua sofferenza per la "fragilità" del fratello.

Insomma. il principe William continua, a distanza di anni, a mostrare tutti i suoi dubbi su un matrimonio che probabilmente a suo parere non sarebbe dovuto essere celebrato, o che almeno sarebbe dovuto avvenire dopo una conoscenza più approfondita tra i due coniugi.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!