Marracash continua ad occupare i piani alti della classifica di vendite e streaming – pur avendo perso il primo posto – con il suo album 'Persona', pubblicato lo scorso 31 ottobre ed è molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica di settore.

Il rapper milanese in questi giorni sta quindi continuando ad occupare con costanza gli studi radiofonici e televisivi dei più popolari media italiani, accogliendo le numerose richieste di interviste, conseguenza naturale dell'eccellente feedback che sta ricevendo il disco.

Elodie e Crudelia, punti fermi nelle ultime interviste di Marracash

Sempre più spesso il rapper della Barona, che non è mai stato un amante del gossip, si trova a dover rispondere a domande sulla sua situazione sentimentale.

Tante le curiosità dei media relative all'inizio della relazione con la cantante Elodie, ma anche sulla sua storia precedente, con la protagonista del brano 'Crudelia' – attualmente uno dei pezzi più apprezzati di 'Persona' – una relazione che l'artista classe 1979 ha descritto più volte come un vero e proprio incubo.

Alcune domande su Elodie e Crudelia sono ovviamente state poste a Marracash anche nel corso di un'intervista concessa il 20 novembre a Linus e Nicola Savino, negli studi di Radio Deejay.

Il rapper ha speso belle parole per la sua attuale compagna, mentre ha ancora una volta parlato in termini molto severi, a tratti inquietanti, della sua ex ragazza – di cui non è nota l'identità – descrivendo la relazione con quest'ultima come la peggior vicissitudine della sua esistenza.

'Il mio cuore è occupato da Elodie'

'Il mio cuore è occupato da Elodie', ha spiegato il 'King Del Rap', imbeccato da Nicola Savino, che subito dopo ha chiesto di raccontare gli inizi della relazione con la cantante romana, undici anni più giovane di lui.

"Galeotto fu il video – ha spiegato Marracash – ci siamo praticamente conosciuti facendo il pezzo [...] è una donna molto saggia, io sono molto più impulsivo, mi dà ottimi consigli".

Marracash torna a parlare di Crudelia: 'Un incubo, una delle esperienze più brutte della mia vita'

Ben più duri i commenti sulla protagonista del brano 'Crudelia', queste le parole di Marracash: "In realtà più che una storia d'amore racconto un incubo, e vedo che molti sembrano aver capito di cosa parlo: il narcisismo patologico.

La traccia 'Crudelia' è associata ai nervi (Nell'album ogni traccia è associata ad una parte del corpo, ndr), sono i nervi che ho perso. [...] E' stata una delle esperienze più brutte della mia vita, ben peggio di altre cose, come vicende di strada o altre vicissitudini che mi sono capitate. I nervi li ho concretamente deteriorati".

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!