L'ultima puntata della prima metà della sedicesima stagione di Grey's Anatomy ha introdotto un nuovo, misterioso, personaggio: il dottor Cormac Hayes. Il nuovo dirigente del reparto di chirurgia pediatrica, nonché sostituto di Alex Karev, si è rivelato un inaspettato "regalo" di Cristina Yang.

La migliore amica di Meredith Grey, consapevole della crisi in corso con DeLuca, ha infatti indirizzato il burbero chirurgo al Grey Sloan Memorial Hospital, convinta che tra i due colleghi possa nascere qualcosa in più di un semplice rapporto lavorativo. Colui che è già stato definito McWidow potrebbe, quindi, rappresentare il nuovo interesse amoroso della protagonista.

Il primo incontro tra Meredith e Cormac in Grey's Anatomy 16x09

Se il primo impatto tra Cormac e Meredith non è stato dei migliori, le ultime scene della 16x09 di Grey's Anatomy hanno confermato quanto dichiarato dalla produzione alcune settimane fa: il chirurgo pediatrico interpretato da Richard Flood entrerà a far parte del cast come personaggio ricorrente. Come se non bastasse, alcune rivelazioni sulla vita privata del dottor Hayes hanno incuriosito la protagonista. Durante una visita, infatti, l'uomo ha confessato di essere padre di due ragazzi adolescenti.

Inoltre, come anticipato da Cristina, il medico ha perso la moglie da qualche anno. Da qui il soprannome McWidow, ossia un chiaro riferimento ai compianti McDreamy e McSteamy.

Due punti in comune con Meredith Grey che hanno già fatto presupporre l'inizio di un triangolo amoroso con Andrew. A ben vedere, in questa fase la love story tra Meredith e DeLuca non può definirsi ancora conclusa. Lo specializzando, a differenza di quanto ipotizzato dalla Grey, non ha interrotto la relazione. Il ragazzo ha solo voluto lasciare alla compagna il tempo di riflettere sui sentimenti che prova realmente per lui.

In attesa di scoprire se effettivamente gli sceneggiatori opteranno per un nuovo triangolo amoroso, i telespettatori si sono già divisi in due fazioni: i sostenitori della più consolidata relazione tra Meredith e DeLuca, e coloro che sono convinti che solo accanto ad un uomo più adulto la Grey possa davvero ricominciare dopo la morte del marito Derek Shepherd.

Alex Karev non dovrebbe tornare al Grey Sloan dopo essere stato rimpiazzato da Cormac Hayes

L'introduzione di Cormac Hayes quale personaggio ricorrente per l'intera durata della sedicesima stagione di Grey's Anatomy ha aperto le porte ad una serie di supposizioni sul futuro lavorativo di Alex Karev. Attualmente impegnato come capo di chirurgia al Pac North, il migliore amico di Meredith Grey non dovrebbe tornare presto tra le corsie del Grey Sloan Memorial.

Ora che in ospedale è stato assunto un nuovo chirurgo pediatrico, l'ipotesi che l'amatissimo Karev possa tornare a lavorare accanto ai suoi storici colleghi appare più lontana che mai. Per scoprire se le ipotesi dei telespettatori saranno confermate, bisognerà attendere giovedì 23 gennaio quando il network trasmetterà la 16x10 di Grey's Anatomy.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!