Su Instagram, tra le tante pagine che parlano di tv, Gossip e trash, quella di manuel_real_off, è tra le più seguite e apprezzate. Si tratta di una pagina genuina e divertente gestita da Manuel Montinaro, che ha fatto della passione per la televisione e il gossip il suo lavoro. Montinaro ha 2 lauree e tanti sogni nel cassetto. Vorrebbe cantare con il Volo e Andrea Bocelli. In questa intervista Manuel si racconta, mostrandoci lati inediti della sua persona e del suo lavoro.

L'interesse per tv e gossip è nato nel 2006 su Facebook

Manuel, i tuoi numeri parlano chiaro: più di 130.000 followers su Instagram tra manuel_real_off e manuel___official. Tantissimi ragazzi ti seguono anche su Twitter dove sei molto attivo. Sei molto seguito anche dai vip, che sono protagonisti dei tuoi post. Quale pensi sia il segreto del tuo successo? Secondo te il rapporto costante e diretto con i follower conta per avere successo in rete?

Credo siano tre i segreti del mio successo: la mia pungente e spontanea ironia nel commentare i programmi in tv e le mie rubriche e i followers; ho uno stretto rapporto con chi mi segue, con loro condivido ansie e paure.

In tanti si sfogano con me e io li tiro su con ironia. Io li chiamo amici. Su Twitter è un po’ diverso il rapporto con i followers/amici, però è un social fondamentale per poter avere successo in questo campo. Preferisco avere poche persone che mi seguono e che capiscono cosa c’è dietro ad un lavoro di ironia e di scrittura, ma che siano vere.

Quando maturi l’idea di occuparti di gossip e della trash tv? È un interesse che si limita alla gestione delle pagine?

È iniziato tutto su Facebook nel lontano 2006, dove commentavo programmi tv e gossip.

Posso dire che sono il papà del trash, perché ho anticipato tutte le pagine di trash e gossip. In quegli anni scrivevo di ciò che accadeva in tv e di cucina. Poi nel 2014 ho aperto l’account Twitter, e lì mi si è aperto un mondo. Due anni fa, nel 2017, con il Gfvip2, ho ottenuto grande successo con i miei fotomontaggi e i miei video. Il fotomontaggio della famiglia Rodriguez adattato a quella Addams è stato visto anche dall’autore del Grande Fratello Vip, Gabriele Parpiglia, che mi ha scoperto, dedicandomi una diretta su Instagram.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Gossip Curiosità

Da poco faccio anche l’"influenZer", e il food blogger sul mio profilo personale. In realtà, fino all’anno scorso, nessuno sapeva chi si nascondesse dietro al mio profilo, perché volevo rimanere anonimo’.

Una delle tue tanti frasi “Neroh come chi sappiamo noi” è molto utilizzata anche dai tuoi follower e lo si vede dalle tue ricondivisioni. Come è nata e perché piace così tanto?

"Neroh come chi sappiamo noi" è il mio life motive; è diventato un must, che ormai utilizzano tutti quelli che mi seguono.

Questa frase nasce dalla canzone di Irama, Nera.

La tua pagina si chiama manuel_real_off: è un nome curioso. Usi il tuo nome associato al contenuto della pagina perché ritieni che ti rispecchi nei contenuti?

Uso questo nome perché rispecchia tutto ciò di cui parlo e scrivo. È un nome nato per caso, ma non a caso. Mi volevo differenziare da tante pagine che hanno il nome “trash”; fondamentalmente non scrivo e parlo solo di trash, ma affronto anche tematiche importanti e curo varie rubriche come quella sulla cucina.

Il nome della mia pagina è costituito da Manuel per identificarmi, mentre real off deriva dai profili reali e ufficiali a cui mi ispiro per fare trash.

Che cosa è, in poche parole, secondo te il trash?

Io sono trash nella mia vita, nelle cose di tutti i giorni, prendo tutto con leggerezza e ironia. Il mio è un trash che non scende mai nell’offensivo e non supera i limiti della decenza.

Hai ricevuto critiche per il tipo di pagina che tu gestisci, magari da persone che disprezzano il trash?

Da quando ho aperto questa pagina Instagram mai.

Non ho mai ricevuto una critica, un’offesa, niente. Solo complimenti. In passato, forse, ho ricevuto qualche commento negativo, ma su stupidaggini fraintese; io sono una persona buona che dimentica e perdona.

Vuole cantare con Il Volo, Andrea Bocelli e Alberto Urso all’Arena di Verona

Sogno nel cassetto?

Sono due i sogni: fare un programma di cucina trash, portando la mia arte culinaria, le mie invenzioni e modi dire a tavola, creando dei piatti trash. Poi vorrei cantare con Andrea Bocelli, Il Volo e Alberto Urso, tutti e sei insieme, all’Arena di Verona, perché nel mio piccolo, sono anche un cantante lirico.

Pensi che un giorno potresti approdare in televisione?

Come autore tv mi piacerebbe, ho tantissime idee.

Ti dedichi completamente alla gestione della tua pagina, o svolgi un lavoro che con il trash non ha niente a che vedere?

Gestisco i miei profili da solo; non so fino a quando riuscirò a farlo, ma per adesso lo faccio con passione e ci metto il cuore. Ancora non ho raggiunto una stabilità economica, anche se ho due lauree. Per ora collaboro solo con alcuni editori e gestisco le pagine social.

Non nutre nessuna rivalità con i suoi diretti competitor, solo stima e rispetto

Quali sono i tuoi due programmi preferiti?

Ho tanti programmi preferiti, due son pochi; guardo tutto, dai programmi Rai a quelli Mediaset, alle trasmissioni sulle reti più piccole.

Amo il Trono Over di Uomini e Donne, con il trash di Tina, Gianni e Gemma con i suoi amori, C’è Posta per te, Tale e quale show, Ballando con le stelle, Il Collegio, tutti i reality e i talent, il Gf e Amici. Ho piacere anche a vedere Il Castello delle cerimonie, Cortesie per gli ospiti e la Dottoressa schiaccia brufoli.

Cosa pensi delle altre pagine che condividono gli stessi tuoi contenuti? Ci sono dei contrasti tra di voi?

Ognuno ha il suo modo di scrivere e di fare ironia; occupandoci in tanti del trash in tv succede che si possano trovare le stesse cose che sono andate in onda nello stesso momento.

Quindi nessuna rivalità, anzi stimo e apprezzo molte pagine simili alla mia. Con tanti sono amico, c’è rispetto e stima reciproca e nessuna competizione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto