Un tragico colpo di scena animerà le prossime puntate di Una vita. Le trame inerenti gli episodi in onda dall'8 al 13 dicembre, rivelano che Raul verrà ferito nel corso della rapina a casa Alday e rischierà di morire. Intanto, Susana e Rosina spaventate a morte dalle continue minacce degli Escalona, cedono al ricatto e decidono di pagare la cifra richiesta mentre padre Telmo accoglierà in canonica gli sfollati dell'Hoyo. Infine, Jimeno Batan minaccerà nuovamente Samuel che sarà così spalle al muro.

Una vita, Raul ferito nel corso della rapina

Le trame Una vita dall'8 al 13 dicembre, rivelano che Raul nel tentativo di proteggere Carmen da Javier ingaggerà una lotta con lui e a causa della colluttazione col genitore, verrà ferito ad una spalla. Successivamente, Javier sarà arrestato per il tentativo di furto ai danni di Samuel Alday mentre Servante e Fabiana faranno di tutto per convincere il commissario dell'innocenza di Raul. Nel frattempo, Susana non potendone più delle continue minacce degli Escalona, chiederà a Rosina di pagare la cifra che è stata loro richiesta dai ricattatori.

Poco dopo, padre Telmo nonostante le perplessità nutrite da Ursula, deciderà di accogliere in canonica gli abitanti dell'Hoyo tra i quali si è diffusa un'epidemia in tempi molto rapidi. Leonor verrà investita da una bicicletta e Rosina avrà il sospetto che dietro all'incidente ci siano gli Escalona. Nel frattempo, Flora e Servante diventano soci e vendono delle fotografie scattate da loro ad alcuni giornali.

Batan minaccia Samuel, Susana vuole vendere la sartoria

Padre Telmo nel corso della funzione, esorterà gli abitanti di Acacias ad essere misericordiosi con gli abitanti dell'Hoyo. Nel frattempo, Rosina e Susana noteranno un disegno di un uomo senza vestiti sul vetro della sartoria. Le due lo strapperanno e si ritroveranno di fronte all'ennesima minaccia: dovranno pagare entro cinque giorni se non vogliono essere denunciate.

Poco dopo, Lucia deciderà di aiutare il municipio a ricostruire il quartiere dell'Hoyo nel minor tempo possibile e per farlo chiederà un prestito in banca dando come garanzia il patrimonio dei Valmez. Lo strozzino Jimeno Batan scoprirà le intenzioni della giovane e lo comunicherà a Samuel, il quale capirà che la ragazza si sta avvicinando nuovamente a Telmo. Intanto, Susana penserà di vendere la sartoria per racimolare il denaro necessario a pagare i ricattatori mentre Batan minaccerà l'Alday dicendogli che se non riuscirà a dividere Lucia da Telmo ci penserà lui ed inoltre gli farà presente che non gli concederà altre proroghe.

Padre Telmo e Lucia presteranno le cure agli ammalati e la loro sintonia crescerà sempre più al punto tale che la giovane sembrerà essersi dimenticata la presunta violenza subita. Nel frattempo, Liberto e Leonor si faranno mille domande sullo strano comportamento di Susana e Rosina mentre Raul si riprenderà poco a poco e verrà dimesso dall'ospedale. Poco dopo, Agustina e Fabiana vedranno un uomo scrivere un insulto sulle vetrine della sartoria.

Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!